Sequestrate oltre 60 tonnellate di alimenti, il plauso di Coldiretti.

0
38

Nas sequestrano 350 tonnellate di cagliata nel brescianoOltre 60 tonnellate di alimenti, tra cui dolciumi, pesce e altri prodotti, sono stati sequestrati dai Nas e dai Nac nel corso di controlli a tappeto avviati in vista delle festività natalizie.

Sotto osservazione sono finite industrie di prodotti dolciari, pasticcerie, mercati, depositi alimentari e caseifici. Irregolarità sono state riscontrate nel 20% delle strutture, accertando 600 violazioni alle normative, segnalando oltre 650 persone ed elevando sanzioni amministrative per 670 mila euro.

La Coldiretti provinciale di Salerno plaude all’0perazione di NAS e NAC che ha portato al sequestro di oltre 60 tonnellate di alimenti nel corso di controlli a tappeto avviati in vista delle festività natalizie.

“Quella portata a termine a Salerno – osserva il presidente provinciale Vittorio Sangiorgio – è un’operazione che, oltre a togliere dal mercato prodotti dannosi per la salute, tutela tutte quelle aziende presenti in provincia di Salerno che lavorano nel pieno rispetto delle regole, anche a costo di grandi sacrifici, facendo della trasparenza e della tracciabilità i loro punti di forza”.

“Coldiretti è fortemente impegnata nella diffusione della cultura e dell’educazione al consumo di prodotti di qualità certificata dalla serietà dei coltivatori locali – fa eco il direttore Salvatore Loffreda –consigliamo i consumatori di acquistare leggendo prima di tutto bene le etichette e poi di privilegiare prodotti locali, magari acquistati direttamente dai produttori”.

LASCIA UN COMMENTO