La Salernitana reagisce troppo tardi, il Bologna sbanca l’Arechi

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Il Bologna vince 2-0 sul campo della Salernitana oggi nel match in calendario per la 15esima giornata della Serie A 2023-2024. La doppietta di Zirkzee consente alla squadra di Thiago Motta di salire a 25 punti, in piena zona Champions League. La Salernitana rimane ultima a quota 8.

Il Bologna ipoteca la vittoria nei primi 20 minuti approfittando dell’avvio disastroso dei padroni di casa. Al 9′, Posch tira e Costil respinge: Zirkzee è il più veloce a piombare sul pallone, 0-1. L’attaccante concede il bis al 20′ approfittando di un disastroso retropassaggio di Lovato. Zirkzee ringrazia, salta Costil e firma il 2-0. La Salernitana non è in campo: la squadra di Inzaghi balla in difesa e non produce praticamente nulla in attacco per tutto il primo tempo, chiuso dai fischi del pubblico dell’Arechi. I campani provano a cambiare il copione nella ripresa. Ikwuemesi ha a disposizione la prima palla buona al 51′, ma spreca tutto e consente a Skorupski di parare senza problemi. Il Bologna controlla e riparte sfiorando il tris al 65′. Zirkzee accende Ferguson che si presenta davanti a Costil, il portiere devia sul palo. La Salernitana riapre improvvisamente il match al 75′. Candreva imbuca per Simy, piatto preciso e gol: 1-2. I padroni di casa avrebbero tempo per l’assalto nell’ultimo quarto d’ora. La tensione sale e nel finale si vede poco calcio. Il Bologna regge, vince e sogna la Champions League.

A fine gara, a Dazn, interviene l’allenatore dei campani Filippo Inzaghi. Queste le sue parole: “L’approccio non è stato dei migliori. Due goal così come li abbiamo presi non si possono prendere. Non si possono regalare due goal simili. Non ci piangiamo addosso, il Bologna ha dimostrato di essere più squadra”

Il cambio di modulo dopo 30 minuti?

“Potevo fare dieci cambi. Lovato ha fatto un errore, come hanno fatto altri. Non volevo togliere lui, ma dal punto di vista psicologico era più fragile dopo lo sbaglio. Su di lui, però, ci puntiamo. Ripeto, potevamo pareggiarla. Con il lavoro possiamo recuperare. Mi dispiace per i tifosi, per il presidente, sono sicuro che possiamo farcela”.

Come giudica la partita di Simy?
“Si è allenato bene, tutti devono avere la sua voglia, ci darà una grande mano. Ancora ci sono tante partite, siamo nel girone d’andata, possiamo ancora rimontare”.