La professoressa Rita Colace è la nuova presidente del “Rotary E-Club Due Golfi”.

0
40

Un pannello tattile  dedicato ai non vedenti e  agli ipovedenti  con testi in Braille e immagini in rilievo che  raccontano la storia , la struttura, i percorsi d’acqua e le qualità terapeutiche   delle piante officinali coltivate nello storico “Giardino della Minerva” di Salerno, diretto dal dottor Luciano Mauro, sarà installato,  in quello che è considerato primo orto botanico del mondo,  dai soci del “Rotary E-Club Due Golfi “, presieduto dalla nuova Presidente del sodalizio, la professoressa Rita Colace, che ha ricevuto il collare e lo spillino dalla Past President Noemi Taccarelli durante la tradizionale cerimonia  del “Passaggio delle Consegne” tenutasi sul panoramicissimo terrazzo dell’Hotel Ristorante “La Lucertola” di Vietri sul Mare.   La neopresidente Colace, docente di Italiano e Latino  nei licei salernitani , ha spiegato che rispetto ai Club Rotary tradizionali  gli E-Club sono caratterizzati da  un nuovo modo di fare Rotary: “Le nostre  riunioni avvengono principalmente online consentendo ai soci , anche di altri territori,  di poter partecipare. Il nostro E- Club è stato chiamato “Due Golfi” perché i soci che cinque anni fa lo fondarono provenivano dalla zona di Napoli e di Salerno.  Facciamo parte del “Distretto Rotary 2101”, ma la nostra sede è internazionale nel senso che non abbiamo una sede fisica in quanto tutti i soci possono risiedere in qualunque Paese del mondo in cui sia presente il Rotary. Ci incontriamo sul nostro sito web, ma anche in presenza  quando è necessario”.

La professoressa Colace, nel segno della continuità, proseguirà alcuni progetti ormai storici del Club, come quello denominato “Let me ‘see” che tradotto significa “Lasciami guardare”: “Un progetto che da anni portiamo avanti e che consiste nel donare dei pannelli tattili che attraverso il linguaggio braille spiegano alle persone ipovedenti i siti  d’interesse archeologico del territorio”. La professoressa Colace, che è anche diplomata in pianoforte, durante il suo anno di presidenza organizzerà, anche con altri Club Rotary,  dei concerti per raccogliere fondi necessari per la realizzazione dei progetti del Club:”   Cercheremo di essere pronti ad affrontare i cambiamenti che  si porranno davanti a noi anche attraverso la realizzazione dei progetti che metteremo in campo: tra questi la donazione di un ecografo ad un ospedale dell’Ucraina che è stato bombardato; l’organizzazione  delle giornate di prevenzione e controllo della salute  e l’adesione ad un  progetto internazionale  che prevede la consegna  di libri , anche   didattici,  ai bambini africani. Doneremo dei libri  anche agli istituti di pena, come il carcere minorile  di Nisida”. La  Past President, l’antropologa  Noemi Taccarelli,  titolare di un’agenzia di marketing, ha ricordato i tanti progetti realizzati durante l’anno sociale tra i quali il  progetto  “Let me ‘see”: “Abbiamo fatto installare dei  pannelli tattili nelle ville romane di Castellammare:  “ Villa Arianna”, “Villa San Marco” e al “Castello di Lettere”. Abbiamo sostenuto il progetto rotariano “ Diventare Donna a Muyeye” in Kenya, conosciuto grazie al nostro Formatore Distrettuale, Michelangelo Riemma, che è direttamente impegnato come volontario in Kenia. Abbiamo anche organizzato iniziative che hanno privilegiato i temi della comunicazione , dell’ informazione e quello sull’imprenditorialità giovanile  come quello organizzato,  grazie all’impegno della nostra socia Cinzia Filosa, presso   il “Liceo Severi” di Castellammare. Abbiamo anche valorizzato gli aspetti legati alla relazione e all’amicizia rotariana”. La presidente Rita Colace ha presentato il nuovo Consiglio Direttivo composto da: Segretario –  Giacinta Staffieri, Tesoriere –  Stefano Lombardi , Vicepresidente –  Alessandro De Cenzo, Prefetto –  Noemi Taccarelli.  Consiglieri: Giovanna Del Gaudio, Cinzia Filosa, Brunella Giugliano. Presidente Eletto Stefano Lombardi.  Past President Noemi Taccarelli.  Il dottor Antonio Brando, Governatore Nominato del “Distretto Rotary 2101”, ha ricordato il motto della Presidente Internazionale Jennifer Jones: ” Immagina il Rotary”.  “La Presidente ci chiede di sognare in grande e di agire; di immaginare un mondo che merita il nostro meglio, dove ci alziamo ogni giorno sapendo che possiamo fare la differenza. Questo  E-Club è costituito da persone determinate e capaci che sicuramente   sapranno ritrovare l’orgoglio ed  il senso di appartenenza capace di fare  la differenza sul territorio”. Il Formatore Distrettuale del Club,  il professor Michelangelo Riemma,  ha  sottolineato il grande impegno dei soci dell’E-Club Due Golfi:” Mettono in pratica il vero senso rotariano: il pensiero e l’azione”. L’Assistente del Governatore Massimo Massaccesi ha ricordato il motto del Governatore del “Distretto Rotary 2101”, il professor Alessandro Castagnaro, “Prendersi cura del territorio”. Tra le autorità rotariane presenti:  il dottor Massimo Carosella , Assistente del Governatore Castagnaro.

Aniello Palumbo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here