Il salotto musicale di Nevile Reid, continuano gli appuntamenti a Ravello

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace

La rassegna “Il salotto musicale di Nevile Reid”, organizzata dalla Fondazione Ravello e dedicata alle giovani e non solo più qualificate leve dell’odierno concertismo,  formatesi prevalentemente nei Conservatori di Musica della Regione Campania, propone tre concerti, due in questo mese di marzo ed uno a giugno, per omaggiare l’arte compositiva e negletta di uno dei più significativi pianisti del ‘900, Wilhelm Kempff che scelse l’Italia, in particolare la Costiera Amalfitana, come sua residenza ideale.

Nato il 25 novembre 1895 a Jüteborg (Brandeburgo) in una famiglia di musicisti, Kempff considerava la composizione come uno dei mezzi più importanti per esercitare la sua creatività. Grazie al lavoro di ricerca di Giovanni Auletta, nell’Auditorium di Villa Rufolo verranno proposte pagine di raro ascolto di Kempff accostate a famosissime pagine beethoveniane che il celebre pianista amava tanto suonare, come collante di un pensiero musicale unico che, fluido, si muove tra passato, presente e futuro.

Domenica 10 marzo (ore 11.30) nel primo appuntamento in cartellone il recital per pianoforte solo con lo stesso Auletta che eseguirà Ischia, suite op.68 e la Sonata per pianoforte op.47 di Kempff assieme a due pagine celebri di Beethoven: la Sonata n.8, op.13 “Patetica” e la Sonata n.31, op.110.

Domenica 25 marzo (ore 11.30) il pianoforte del maestro napoletano accompagnerà la voce narrante di Giuseppe Auletta in un “concerto narrativo” nel quale la musica del compositore Wilhelm Kempff illuminerà il percorso della vicenda umana e artistica di Vittoria Colonna, in un racconto di Giovanni Auletta che si dipana tra la vita della grande poetessa del Rinascimento italiano e i suoi Sonetti. Protagonista il Castello Aragonese di Ischia, nel quale Vittoria visse alcuni felici anni con il suo sposo Ferrante D’Avalos.

Particolarmente profondo, il “Lamento di Vittoria Colonna”, in prima esecuzione per l’occasione, assieme alla Rapsodisches Präludium.

L’accesso ai concerti è gratuito per il pubblico residente e previo pagamento del solo biglietto d’ingresso a Villa Rufolo per i non residenti.

www.ravellofestival.com

 

 

Domenica 10 marzo

Auditorium di Villa Rufolo, ore 11.30 

Giovanni Auletta, pianoforte

Biglietto di ingresso alla villa

 

Programma

 

Ludwig van Beethoven

Sonata per pianoforte n.8, op.13 “Patetica”

 

Wilhelm Kempff

Ischia, suite op.68

Sonata per pianoforte op.47

 

Ludwig van Beethoven

Sonata per pianoforte n.31, op.110

 

 

Domenica 24 marzo

Auditorium di Villa Rufolo, ore 11.30 

Omaggio all’arte compositiva di Wilhelm Kempff

Giuseppe Auletta, narratore e voce

Giovanni Auletta, pianoforte

Un incontro con la poesia di Vittoria Colonna

Musiche di Wilhelm Kempff

Biglietto di ingresso alla villa