IL “ROTARY CLUB SALERNO EST” DONA DUE LAVAGNE LIM ALL’ISTITUTO “ RITA LEVI MONTALCINI”

Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace

Due Lavagne Interattive Multimediali (LIM) di ultima generazione sono state donate dal “Rotary Club Salerno Est”, presieduto dal dottor Dino Bruno, all’Istituto Comprensivo “Rita Levi Montalcini” diretto dalla professoressa Ida Lenza. Le due lavagne speciali su cui è possibile scrivere, proiettare filmati, spostare immagini e altri oggetti multimediali con le mani o con apposite penne digitali, salvare la lezione svolta sul computer per poterla riutilizzare in seguito e metterla a disposizione della classe, saranno utilizzate dagli studenti del plesso centrale  di Mercatello, in Via Picenza, una delle sedi dell’Istituto insieme a quelle di  Fuorni, Mariconda e  Parco  Arbostella.” Abbiamo anche una sezione ospedaliera all’interno dell’Azienda Ospedaliera Ruggi D’Aragona, dedicata ai bambini ricoverati in Day Hospital” ha spiegato la Dirigente Scolastica dell’Istituto  Comprensivo Rita Levi Montalcini  che è  una delle scuole più grandi di Salerno ed è frequentata da circa 1200 alunni, con un’età compresa tra i 3 e i 14 anni:” La scuola comprende   l’infanzia, la primaria e la secondaria di primo grado, è particolarmente attiva, sia nel curriculo che nell’ extra curriculo. Abbraccia tutta la Zona Orientale”.   La  dottoressa Ida Lenza, che è  anche socia rotariana, nonostante l’emergenza epidemiologica, è riuscita, grazie al grande impegno profuso e alla collaborazione di tutti, ad avere riscontri estremamente  positivi: ”  Fortunatamente i docenti erano ampiamente formati grazie  al lavoro fatto dalla Dirigente Scolastica che mi ha preceduto, la professoressa Carla Romano, e quindi la gestione delle piattaforme è andata a regime nonostante le criticità che ci sono state in tutte le scuole d’Italia. Devo ringraziare di cuore  tutti i docenti dell’Istituto, il  Personale ATA,  gli studenti e  i genitori,  per il supporto costante che mi hanno dato in questi mesi difficili  ”. Il presidente Dino Bruno ha spiegato agli studenti la mission del Rotary e dialogato con loro” Abbiamo spiegato quanto sia importante la solidarietà, donare agli altri”. Il “Rotary Club Salerno Est” da anni organizza iniziative a favore delle scuole del territorio, come ha spiegato  il Preside Antonio Vairo, Segretario del Club:” Soprattutto in questo periodo di pandemia abbiamo lavorato in sinergia virtuosa con le scuole salernitane alle quali abbiamo fornito prevalentemente  computer e tablet per  la  didattica a distanza e, come in questo caso,  lavagne LIM. Il Rotary Est ha sempre cercato di privilegiare le istituzioni scolastiche per fare opera didattica e formazione  a favore delle nuove generazioni “.  Presente alla consegna delle LIM la Presidente  del Consiglio d’Istituto, la docente universitaria Stefania Cuccurullo, che ha lodato l’iniziativa.

Aniello Palumbo