“I Bambini al centro”.  Inaugurata,  grazie al Rotary, la palestra di  chinesiterapia  presso la “La Nostra Famiglia”  di Cava de’ Tirreni .

0
4
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture

E’ stata inaugurata dal Governatore del Distretto Rotary 2101, Costantino Astarita, e dal giovane Gianni Pistilli, presso la nuova struttura del  centro di riabilitazione “La Nostra Famiglia”,  di Cava De’ Tirreni, alla frazione Rotolo, poco distante dalla sede storica  dell’associazione di “Villa Ricciardi”,  la palestra di chinesiterapia, attrezzata con vari strumenti necessari alla riabilitazione motoria di bambini disabili.  L’allestimento della nuova palestra è frutto del progetto distrettuale di quest’anno, finanziato dal “Distretto Rotary 2101” e da nove Club Rotary del territorio. Oltre al Club proponente del Rotary di  Cava De’ Tirreni (Presidente Salvatore Russo), hanno partecipato i Club Rotary di: Battipaglia (Teresa Caggiano),  Eboli (Carlo Mirra), Nocera Inferiore Apudmontem (Francesco Amato) ,  Salerno (Maria Rosaria Lombardi), Salerno Duomo (Vincenzo Abate), Salerno Est Marilena Montera) , Salerno Nord dei Due Principati (Antonella Cocurullo) rappresentata dal Past President Vittorio Villari, Salerno Picentia (Raffaele Napoli), rappresentato dal Presidente Incoming Rocco Di Riso,  insieme ai propri Club Rotaract ed Interact rappresentati dalla Presidente del “Rotaract Club  Salerno”, Simona Levi; dalla Presidente Incoming dello stesso Club, Valentina Palumbo, e da Luigi Maria Cioffi e Marica Armenante,  soci dell’ Interact Club  Salerno, presieduto da Maria Carla Cioffi.

La palestra è stata benedetta da Don Beniamino D’Arco  parroco della chiesa  di Santa Lucia di Cava De’ Tirreni. La direttrice del centro, la dottoressa Valentina Ferrario, ha spiegato che presso la nuova struttura dell’associazione “La Nostra Famiglia”,  che ha 27 centri in tutta Italia,   sarà ospitata tutta l’attività ambulatoriale :” Il centro di riabilitazione, progettato dallo “Studio Santin” di Cava De’ Tirreni,   sarà inaugurato in autunno , appena l’Azienda Sanitaria Locale  ci darà l’autorizzazione”. Più di cento saranno i bambini provenienti da tutta la provincia, che potranno essere accolti ogni giorno presso il nuovo centro per seguire i trattamenti riabilitativi offerti: ” Potranno utilizzare le attrezzature della palestra, dotata anche di un sollevatore, per potenziare la loro muscolatura, guadagnare qualche piccola autonomia, progredire nella deambulazione e nella consapevolezza del sé corporeo con l’aiuto di sei fisioterapisti”. Soddisfatto il  dottor Costantino Astarita , Governatore del “Distretto Rotary 2100”:” Questo centro è un punto di riferimento per la comunità cavese , salernitana e campana nel suo complesso : come Rotary siamo vicini ai bisogni della popolazione. Questo progetto straordinario, che è stato portato a termine anche con i fondi della “Rotary Foundation”, è in linea con i valori fondanti del Rotary: quelli dell’inclusione, della diversità e dell’equità, ed esprime al meglio il nostro motto “Insieme per migliorare la Comunità”. Questo è il Rotary del fare. Tra i 59 progetti distrettuali realizzati quest’anno, questo è il più significativo ”.  Alla cerimonia d’inaugurazione, coordinata dall’Assistente del Governatore, l’avvocato Ciro Senatore, che ha contribuito fattivamente alla realizzazione del progetto, hanno partecipato: il  “Gruppo Amici del Beato Luigi Monza”,  dedicato al fondatore de “La Nostra Famiglia”, presieduto dalla dottoressa Maria Rosaria Sorrentino Sofia e  l’Associazione dei Genitori de “La Nostra Famiglia”, presieduta da Pietro Pistilli, che hanno ringraziato commossi i protagonisti  del progetto.   A portare i saluti del Sindaco del Comune di Cava De’ Tirreni,  Vincenzo Servalli, e dell’Assessore alle Politiche Sociali, Annamaria Altobello, è stato il Consigliere Comunale  Luca Narbone.

Aniello Palumbo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here