Festa abusiva e video sui social, Carabinieri multano 10 persone a Castelcivita.

Carabinieri Forestali in azione
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia

I carabinieri della stazione di Castelcivita (Salerno) e i militari della stazione Forestale di Ottati (Salerno) hanno identificato dieci persone che nello scorso fine settimana avevano partecipato ad una festa abusiva.

Si tratta del gestore del locale e di nove persone, tutte di età compresa tra i 40 ed i 25 anni.

Per tutti è scattata la sanzione amministrativa per inosservanza della normativa anti Covid. Stessa sorte è toccata al gestore del locale, per il quale è scattata anche la chiusura per cinque giorni. A tradire i partecipanti è stato un video postato sui social network e girato durante la festa organizzata in un agriturismo di Castelcivita. Nel video si vede un gruppo di ragazzi intenti a festeggiare in barba alle disposizioni anti Covid, senza alcun dispositivo di protezione individuale indossato e nonostante la “zona rossa”. I militari, grazie all’attenta visione del filmato postato, sono riusciti a individuare i responsabili. (ANSA).