Elezioni, FdI sfonda in Costiera Amalfitana.

0
9

“Consegniamo alla storia del territorio la prima elezione dal dopoguerra che vede la destra primo partito in Costiera amalfitana con 4108 preferenze. Siamo il primo partito in 9 comuni su 13, con picchi fino al 35% a Scala.

Siamo il secondo partito con risultati mai raggiunti prima tra il 21 e il 26% nelle nuove e vecchie roccaforti della sinistra: Cetara, Conca dei Marini e Minori. Terzo partito con ben 777 voti a Vietri sul Mare.

Non esibiamo molto merito quali dirigenti locali, piuttosto in questo ruolo riconosciamo il peso epocale di un chiamata alla responsabilità, alla serietà, al senso del dovere nei confronti dei cittadini tutti.

Dobbiamo essere degni di raccogliere questo riscatto, dedicato con orgoglio a chi non c’è più e anche nei nostri comuni piccoli ci ha tramandato attraversando infiniti deserti la possibilità che abbiamo adesso di costruire il futuro.

Dobbiamo essere all’altezza di dare il nostro contributo per una Nazione in difficoltà che ci ha affidato la speranza di risollevarla”.

 

Così Matteo Cobalto, coordinatore Fratelli d’Italia in Costiera Amalfitana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here