Eic, Salvatore Di Sarno entra nel Comitato Esecutivo.

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.

Salvatore Di Sarno entra nel Comitato Esecutivo dell’Ente Idrico Campano. Sindaco di Somma Vesuviana e componente del Consiglio di Distretto Sarnese Vesuviano, Di Sarno è stato eletto all’unanimità dall’assise guidata dal Coordinatore Raffaele Coppola riunitasi nel pomeriggio di martedì 24 gennaio. Il primo cittadino sostituirà Franco Gioia.

Legittima la soddisfazione dell’esponente della “Rete dei Sindaci dei Comuni per l’acqua pubblica”. «Sono felice – afferma Di Sarno – per il risultato e per aver meritato la fiducia di tutti i componenti del Distretto. In questi primi mesi di lavoro abbiamo dimostrato di saper lavorare tanto e bene affrontando e superando ostacoli e divisioni alla ricerca delle soluzioni migliori nell’interesse esclusivo dei nostri territori. Mi impegnerò con la stessa determinazione per rappresentare al meglio le istanze del Distretto all’interno del Comitato Esecutivo. Ringrazio il Coordinatore Raffaele Coppola, i rappresentanti dei sindaci per l’acqua pubblica in seno al Consiglio che hanno avanzato e sostenuto la mia candidatura e tutti i miei colleghi per la fiducia che hanno voluto accordarmi. Proverò in ogni modo a non deluderli».

   «A Salvatore Di Sarno vanno le mie più sentite congratulazioni» aggiunge il Coordinatore Raffaele Coppola. «Conosco da anni Salvatore e ho sempre apprezzato capacità, determinazione e competenza. Qualità che ne fanno una risorsa preziosa per il Distretto e, adesso, anche per il Comitato Esecutivo che si arricchisce di un componente di valore. La sua elezione rafforza ulteriormente quella direzione unitaria che abbiamo inteso abbracciare e che ha caratterizzato l’azione amministrativa messa in campo dal Consiglio di Distretto Sarnese Vesuviano fin dal giorno del suo insediamento. Un metodo di lavoro che ci ha già consentito di raggiungere risultati importanti e che vogliamo osservare ancora per centrarne altri ancora più significativi. Per lo sviluppo dei nostri territori ed il bene dei cittadini».

  Congratulazioni giungono anche dal Presidente Luca Mascolo: «Desidero rivolgere i miei migliori auguri a Salvatore di Sarno per questa nuova avventura facendomi interprete di un sentimento che accomuna anche gli altri componenti del Comitato Esecutivo. Abbiamo bisogno della sua energia e della sua determinazione per proseguire con ancora più convinzione sulla strada della risoluzione delle criticità ambientali e della modernizzazione del servizio idrico integrato della Campania. Sono convinto che l’apporto che il sindaco saprà fornire in termini di impegno, di proposta e di capacità di rappresentare le esigenze del Distretto Sarnese Vesuviano dove siamo impegnati in sfide molto rilevanti come quella, emblematica, del risanamento del bacino idrografico del Sarno, sarà decisivo per tagliare traguardi sempre più ambiziosi».