È nato a Mercato San Severino l’Interact Club Salerno Nord dei Due Principati.

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame

È nato ufficialmente a Mercato San Severino l’Interact Club Salerno Nord dei Due Principati: il primo club di giovani rotariani della Valle dell’Irno aventi un’età compresa dai 12 ai 18 anni. Presidente è stata nominata la giovanissima Giulia De Leo, di soli 12 anni, che frequenta la scuola media di Bracigliano e ricopre il ruolo di ala nella “Salerno Rugby”. A consegnare la Carta  Costitutiva del Club è stato il Governatore del “Distretto Rotary 2101”, il dottor Ugo Oliviero che ha  la presidente e tutti i giovani soci: il Vice Presidente Mario Ferrara; il Tesoriere Raffaela Ferrara; il Prefetto Francesco Pio Forestiero; il Segretario Benedetto Gasparini e tutti i Consiglieri:  Francesco Gasparini, Domenico Gasparini, Massimiliano Grimaldi, Carlo Senatore, Alessio Ruggiero, Luigi Moffa, Cosimo Pantuliano, Christian Ceglia, Vincenzo Troiano, Gabriele Moscariello. Dopo la benedizione di Fra Salvatore, parroco del Convento di Sant’Antonio, e i saluti agli ospiti del Prefetto Vittorio Villari, che ha donato alla neopresidente una targa in rame con il logo del Club, il professor Antonino Sessa,  Presidente del Club padrino, il “Rotary Club Salerno Nord dei Due Principati”, ha sottolineato l’importanza della nascita di un Club di giovani rotariani sul territorio della Valle dell’Irno :” E’ questa un’iniziativa avviata lo scorso anno dal Past President Angelo Gentile, con il socio rotariano Giacomo Gatto e con il presidente dell’Associazione Sportiva “Salerno Rugby”  Giuseppe Forestiero che è anche il Delegato allo Sport del nostro Club. Abbiamo deciso di continuare questo progetto perché crediamo fortemente nella capacità di investire nella formazione di giovani coscienze, con un progetto educativo comune: è l’unica strada per uscire fuori da fenomeni come quello della violenza minorile. Vogliamo investire su questi giovani che porteranno avanti la tradizione rotariana su questo territorio”.

Il dottor Giacomo Gatto, Consigliere della “Salerno Rugby” e socio rotariano ha spiegato che i valori del Rugby sono gli stessi del Rotary:” Amicizia, rispetto delle regole e dei ruoli, spirito di sacrificio, arrivare a raggiungere un risultato senza alcun interesse personale. Il Rugby è uno sport di squadra, altamente formativo, dove non esiste l’azione individuale e dove tutti si aiutano a vicenda”. Il Past President del “Rotary Club Salerno Nord dei Due Principati”, il professor Angelo Gentile, ha spiegato come è nato il connubio tra i ragazzi della “Salerno Rugby” e il Club rotariano:” Insieme a Giacomo Gatto, una domenica mattina, sul Campo di Rugby di Ciorani è nata questa idea”.  Il presidente della “Salerno Rugby”, dalla quale provengono quasi tutti i soci del nuovo Club interactiano, Giuseppe Forestiero, ha annunciato che la sede dell’associazione rugbistica e la “Club House”, saranno messe a disposizione per tutte le attività del neonato Club”.  La Delegata Distrettuale del Rotary Salerno per l’Interact, Patrizia Russo, ha raccontato il percorso di formazione seguito dai soci del nuovo Club Interact:” È stato facile formarli perché molti di loro provengono da un’associazione sportiva. Hanno partecipato con grande interesse all’Assemblea Formativa e sono molto motivati: tanti sono i progetti che realizzeranno. Sono orgogliosa di questi ragazzi che hanno un grande spirito rotariano”.  La Responsabile Distrettuale dello scorso anno, Maria Carla Cioffi, ha ricordato che sul territorio salernitano ci sono tre Club Interact:” L’ Interact Salerno, il Salerno Est e da oggi l’Interact Salerno Nord dei Due Principati che, sono sicura, ci darà delle grandi soddisfazioni anche a livello distrettuale”.  Il Segretario Distrettuale Interact Luigi Maria Cioffi, che ha contribuito a formare i nuovi soci, ha portato i saluti del Rappresentante Distrettuale Maria Clara Scialò e ringraziato gli interactiani del nuovo Club:” Sono dei ragazzi seri e interessati che saranno capaci di portare avanti, con impegno, questa nuova sfida”. Il Governatore del “Distretto Rotary 2101”, il dottor Ugo Oliviero, ha donato ai giovani soci del neonato Club Interact il labaro con il logo del Rotary che caratterizza ogni club appartenente alla grande famiglia rotariana:” Questi ragazzi straordinari porteranno i valori della disciplina del rugby nella famiglia rotariana e i valori della famiglia rotariana in quella del rugby: la solidarietà, la diversità e l’inclusione. Sono diecimila i Club Interact nel mondo che con il loro operato cercano di renderlo migliore”.  A portare i saluti del Sindaco di Mercato San Severino Antonio Somma, è stata l’Assessore alle Politiche Scolastiche Assunta Alfano che ha lodato l’iniziativa:” È importante che i giovani si aggreghino in associazioni come questa per crescere insieme seguendo un percorso comune: questa è un’opportunità per il loro futuro”. Durante la serata il dottor Giuseppe Forestiero ha presentato un nuovo socio del Club, il dottore veterinario Marcello De Leo. Tra i presenti: la presidente del Rotaract Club Campus Salerno Nord dei Due Principati Giusi Palmieri; il Presidente del Rotary Club Salerno Umberto Maria Cioffi, il Socio Onorario del  Rotary Nord Giovanni Guerriero; il Delegato Provinciale FIR Giovanni Cannoniero e i Consiglieri Comunali Eliana Landi e Luigi Lupone.

 Aniello Palumbo