Due nuove Dame e un Cavaliere presentati nella chiesa di San Giorgio dall’Associazione dei “Cavalieri di San Giorgio in Carinzia”.

Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Sabato mattina, nella bellissima chiesa barocca di San Giorgio, in Via Duomo, a Salerno, sono state nominate due nuove Dame e un Cavaliere dell’associazione dei “Cavalieri di San Giorgio in Carinzia” che conta oltre cinquanta soci e che persegue scopi religiosi ed umanitari, come ha spiegato il Presidente, il Grande Ufficiale, avvocato, Antonio Spiezia: “Assistiamo gli ammalati e gli indigenti.  Facciamo opere umanitarie e donazioni. Sosteniamo anche il restauro di opere d’arte presenti sul nostro territorio. Cerchiamo di renderci utili alla società, aiutando soprattutto i bisognosi”. Il Presidente Spiezia ha anche annunciato che il 10 maggio, presso il Comune di Sirignano, in Provincia di Avellino,  sarà consegnato dal presidente dell’Accademia delle Culture e delle Scienze Internazionali, il dottor  Massimo Civale,  il  “Premio Internazionale Cuore D’Oro per la Solidarietà 2024 “, istituito in collaborazione con la Confederazione Internazionale dei Poveri Cavalieri di Cristo di San Bernardo di Chiaravalle,  all’Associazione dei “Cavalieri di San Giorgio in Carinzia” per il costante impegno profuso nell’ambito sociale e di solidarietà e anche in campo culturale e sociale. Suggestiva la cerimonia di nomina dei nuovi soci che hanno letto con emozione la formula del giuramento e indossato il mantello a ruota di panno bianco avorio, simbolo di purezza, con il colletto di velluto e la croce di colore rosso, posto sulle loro spalle dalle madrine e   dai padrini.

Nominata Dama dell’associazione dei “Cavalieri di San Giorgio in Carinzia” la professoressa Immacolata Parisi, di Pontecagnano, che per circa quarant’anni ha insegnato nelle scuole medie di Napoli e di Salerno. È stata sempre impegnata nel sociale:” Come volontaria ho contribuito, per alcuni anni, ad aiutare i tanti ospiti accolti ogni giorno nella “Mensa dell’Associazione Caterina” di Pontecagnano dove, con altre amiche, servivamo dei pasti caldi alle persone indigenti, dando loro un po’ di sollievo. Quando posso do una mano anche al “Banco Alimentare” di Fisciano, diretto dal dottor Roberto Tuorto, che aiuta le famiglie in difficoltà del nostro territorio. Sono certa di poter dare il mio aiuto anche all’Associazione dei “Cavalieri di San Giorgio”. La Dama madrina della professoressa Parisi è stata la professoressa Rosa Volpe Zega. Nominata Dama dell’Associazione dei “Cavalieri di San Giorgio in Carinzia” la dottoressa Belinda Villanova, di Salerno, funzionaria del Gratuito Patrocinio della Corte di Giustizia Tributaria di Salerno:” Assicuriamo ai non abbienti il diritto di agire e difendersi dinanzi alle Corti di Giustizia Tributaria”. La dottoressa Villanova, Dottore di Ricerca in Storia Economica, scrittrice, darà un suo apporto anche culturale all’Associazione:” I miei libri trattano della storia economica e dell’evoluzione nel tempo dell’economia del territorio”. La dottoressa Villanova è anche presidente dell’associazione culturale “Daedalus” particolarmente impegnata nella realizzazione di ricerche e studi sulle realtà socio-produttive della Regione Campania:” Cerchiamo di collaborare con le Amministrazioni Comunali per la promozione e la valorizzazione del patrimonio storico-artistico-artigianale della Campania ed in particolar modo della provincia di Salerno. Sicuramente potremmo realizzare dei progetti insieme all’Associazione dei “Cavalieri di San Giorgio in Carinzia”. La Dama madrina della dottoressa Villanova è stata la professoressa Olga Esposito.  Nominato Cavaliere dell’associazione il professore Ciro Romano, di Portici, Rettore dell’Università Popolare Cattolica “Eustachio Montemurro – Teresa D’Ippolito” di Napoli che ha sede a Portici, presso lo storico palazzo nobiliare dei principi Serra di Cassano di proprietà delle Suore Missionarie Catechiste del Sacro Cuore: “ E’ stata fondata nel  2022  ed è stata voluta dal Santo Padre che mi ha incaricato direttamente di esserne il Rettore essendo io “Postulatore delle Cause dei Santi”: mi occupo di produrre testimonianze della santità di una persona indicata come Santo, raccogliere documenti, testimonianze di persone ancora in vita e gli eventuali diari o scritti del presunto Santo e sottoporli al Tribunale del Vescovo Diocesano che poi li trasferisce presso la Santa Sede”. Anche il professor Romano darà un significativo apporto all’Associazione:” Il mio auspicio è quello di riuscire a valorizzare e attualizzare i valori storici della cavalleria cristiana, indirizzandoli anche ad attività di carità e di solidarietà”.  Il Cavaliere padrino è stato il dottor Antonio Falcone, Presidente dell’Associazione Medici Cattolici Italiani (AMCI), della sezione diocesana di Nola. Tutti daranno il loro contributo di valorizzazione dei valori religiosi, spirituali e storici dell’associazione. La messa è stata celebrata dal Rettore della Chiesa di San Giorgio, Don Roberto Piemonte, Vicario Episcopale per la Pastorale che ha benedetto i nuovi soci ed esortato tutti a rinsaldare il legame con Cristo e con la Chiesa:” C’è bisogno di crescere sempre di più nell’intimità con il Signore sull’esempio di San Giorgio Martire che ci ha offerto un segno di solidarietà fraterna. Bisogna lasciare che lo Spirito Santo di Dio prenda in mano il timone della nostra vita”.  La cerimonia è stata impreziosita dalla musica vibrante dell’organo, suonato dal Maestro Angelo De Angelis, e dalla meravigliosa voce del soprano Adele Spagnuolo, anch’ella socia dell’Ordine, che ha interpretato alcuni brani di Monsignor Marco Frisina. Presenti: il Cavaliere, dottor Liliano Liberato, Presidente della Sezione Provinciale di Salerno dell’Unione Nazionale Cavalieri d’Italia (U.N.C.I.), Socio Onorario dell’Associazione dei “Cavalieri di San Giorgio in Carinzia” ; il dottor Ufficiale Massimo Malafronte, Consigliere Segretario, Delegato Nazionale della Sezione Provinciale U.N.C.I. di Salerno e Cavaliere dell’Ordine Cavalleresco e il Presidente dell’Associazione della Stampa della Provincia di Salerno, il dottor Nunziante De Maio.

Aniello Palumbo