Controllo e vigilanza sicurezza prodotti, erogatori di carburanti e bilance: un anno di verifiche e ispezioni della Camera di Commercio.

Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita

BENZINA: PREZZI SEMPRE PIU' SU E AUMENTA DIVARIO CON EUROPALa Camera di Commercio di Salerno, nell’ambito delle funzioni di regolazione del mercato e tutela della fede pubblica, nel corso del 2015 ha effettuato un’intensa attività di verifica circa la regolarità e il corretto funzionamento degli strumenti metrologici utilizzati nell’ambito delle transazioni commerciali, con particolare riguardo alle bilance e agli impianti di distribuzione di carburante.

Le attività di verifica ed ispettive, in alcuni casi eseguite congiuntamente ai militari della Guardia di Finanza e dell’Arma dei Carabinieri, hanno riguardato 3.953 strumenti di misurazione e comportato l’erogazione di 32 sanzioni amministrative e 8 sequestri amministrativi, a riprova di una altissima percentuale di regolarità degli impianti e degli strumenti ispezionati.

Più nel dettaglio, le verifiche ispettive, svolte senza preavviso, hanno riguardato gli impianti stradali di distribuzione di carburante dove l’attenzione si è concentrata sulla genuinità dei sigilli metrici apposti, l’osservanza degli obblighi di verifica periodica prevista dalle norme e il rispetto delle tolleranze sulle quantità di carburante erogato.

L’attività ispettiva è stata condotta anche sull’operato dei laboratori abilitati alle verifiche su impianti carburanti con strumenti metrici omologati. Nel merito, sono state riscontrate alcune non conformità circa il corretto operato dei laboratori, prontamente segnalate ad Unioncamere per l’applicazione delle sanzioni previste dalla normativa vigente .

Circa le attività di verifica sul rispetto delle norme riguardanti la sicurezza dei prodotti, sono state effettuate ispezioni che hanno riguardato il controllo della marcatura CE dei prodotti elettrici a bassa tensione, per un totale di circa 450 prodotti esaminati. In tale ambito, sono stati effettuati 8 sequestri amministrativi per un totale di 480 articoli sequestrati, divisi in 52 tipologie di prodotto.

Infine, sulle tematiche del risparmio di carburanti nell’ottica della riduzione delle emissioni di CO2 delle autovetture l’attività di verifica sul campo che ha riguardato 10 concessionari auto, oltre alle verifiche inerenti la pubblicità sui giornali circa la conformità dell’informazione alla normativa (controllo delle inserzioni relative alla corretta pubblicità  sulla vendita della auto) con l’applicazione delle  sanzioni previste dalla normativa specifica.

“Continua ininterrottamente l’attività di vigilanza sul mercato svolta dalla Camera di Commercio di Salerno – dichiara il presidente Andrea Prete – affinché si sviluppino tra imprese e consumatori relazioni improntate alla correttezza, trasparenza e lealtà delle transazioni commerciali. In tal senso, i nostri sforzi si concretizzano in azioni di informazione e sensibilizzazione, per promuovere la conoscenza della normativa comunitaria e nazionale in materia di sicurezza dei prodotti e di verifica circa il corretto funzionamento degli strumenti di misurazione, oltre che in un programma di vigilanza e controllo sul campo”.