Carabinieri ritrovano armi e droga a Roscigno.

Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Dieci fucili, 300 munizioni di vario calibro, un kg circa di marijuana e circa 700 grammi di miscela pirica deflagrante sono stati trovati e sequestrati dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina (Salerno) in un terreno agricolo demaniale del comune di Roscigno (Salerno) che si trova nell’area protetta del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni.

I militari, coordinati dal capitano Davide Acquaviva, hanno scoperto l’arsenale interrato e nascosto in alcune grondaie in plastica utilizzate come contenitori isolanti nel corso di controlli preventivi di incendi zone boschive.

I fucili (un’arma clandestina semiautomatica, doppiette, carabine, fucili monocanna ed “a pompa” di vario calibro) sono stati rubati nel Salernitano.

La droga, immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre diecimila euro. Sul ritrovamento dell’arsenale indagano i magistrati della Procura della Repubblica presso il tribunale di Salerno. (ANSA).