Autoimpresa e impresa sociale. Innovazione in Campania, convegno in streaming giovedì 7.

0
501
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti



Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


L’Osservatorio Giovani OCPG dell’Università degli Studi di Salerno nell’ambito delle iniziative dell’Osservatorio Regionale delle Politiche Giovanili della Regione Campania, in collaborazione con la Regione Campania e l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” promuove il convegno “Autoimpresa e impresa sociale. Innovazione in Campania. Giovani, culture del cibo e ritorno alla terra.”

Il convegno, partendo dai dati sul monitoraggio del programma Benessere Giovani della Regione Campania, a valere sui fondi del POR Campania FSE 2014-2020, offre l’opportunità di riflettere sui temi dell’auto-impresa giovanile.

Il programma si articola in due parti – nell’insieme espressione della partnership tra l’Università di Salerno e l’Università Orientale – sul lavoro di analisi del programma Benessere giovani e su analisi di scenario e studi di caso sui temi centrali del programma stesso. Benessere Giovani ha portato alla realizzazione di laboratori formativi in tre sfere prioritarie negli indirizzi di policies regionali: lavoro e auto-impresa, creatività e cultura e percorsi esperienziali in aziende del territorio o laboratori attivati in ambienti digitali, specie a fronte delle condizioni mutate a causa del Covid19.

La prima parte del convegno è finalizzata alla presentazione dei risultati del monitoraggio intermedio dei progetti locali finanziati dal programma come momento di divulgazione ma soprattutto di riflessione e confronto su quanto rilevato.

Ad ampliare la base di conoscenza e confronto sui temi oggetto della policy Benessere giovani saranno presentati analisi di scenario risultanti da ricerche su lavoro e autoimpresa, formazione, innovazione e creatività giovanile in Campania.

La seconda parte presenta un approfondimento degli stessi temi conduttori dell’iniziativa ponendo al centro le culture di cui i giovani sono portatori, i percorsi e le esperienze di creazione d’impresa, autoimpresa e imprenditoria sociale innovativa rilevati e studiati sul territorio campano.

A partire dai percorsi di ricerca sviluppati dal Centro Studi Cibo e Alimentazione dell’Università di Napoli “L’Orientale”, saranno oggetto di riflessione i casi studio relativi alla cultura e all’economia del cibo di strada (o street food) e al ritorno dei giovani alla terra, settori e tematiche che sono state riprese anche da alcuni dei progetti finanziati dal programma, soprattutto mirando alla valorizzazione del patrimonio enogastromico regionale.

Nel caso dei cibi di strada la presenza di giovani imprenditori è aspetto molto interessante dal punto di vista della consapevolezza della provenienza delle materie prime, della salvaguardia della salute, con un occhio attento ad innovare la “tradizione”. Anche le forme di imprenditorialità riservano aspetti interessanti che non rinunciano all’accumulo delle esperienze e dei saperi familiari o alla condivisione dei progetti di stili di vita tra amici.

Il tema del ritorno alla terra in molti casi si configura come una volontà dei giovani di riaffermare una “presenza” agentiva e consapevole in risposta alle devastazioni ambientali che hanno interessato e interessano i territori presi in esame. Allo stesso modo rappresenta una risorsa in termini occupazionali, non soltanto come possibile forma di imprenditoria ma anche e soprattutto in direzione di un’agricoltura sostenibile in opposizione al modello agricolo industriale.

L’evento si terrà giovedì 7 gennaio 2021, alle 10.30, sulla piattaforma Microsoft Teams, con accesso aperto a tutti gli interessati tramite il codice della stanza ghe0gru oppure attraverso il link: https://tinyurl.com/ya9smq6v

Al convegno parteciperanno: Prof. Virgilio D’Antonio, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione – Unisa, Prof.ssa Stefania Leone, Responsabile Scientifico Osservatorio Giovani OCPG DISPC – Unisa, Prof. Michele Gallo, Responsabile Unior Osservatorio delle Politiche Giovanili Regione Campania, docente di Statistica, Università di Napoli “L’Orientale, Prof.ssa Flavia G. Cuturi, Presidente del Centro Studi Cibo e Alimentazione dell’Università di Napoli “L’Orientale”, Dott.ssa Marzia Mauriello, Centro Studi Cibo e Alimentazione dell’Università di Napoli “L’Orientale”.
Per il programma completo dell’evento, scaricare la locandina in allegato o consultare il link alla news sul nostro sito al link:
https://www.giovani.unisa.it/news/index/idStructure/2405/id/26356

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here