7 cose che rendono (ancora) gli Stati Uniti un paese che vale la pena vivere

Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko

Crisi finanziarie, scandali governativi e criminalità diffusa rendono l’America una destinazione meno allettante di quanto non fosse qualche tempo fa, quando la prospettiva del sogno americano splendeva ancora lucente nell’immaginario comune. Oggi, le cose sono diverse ma le ragioni per partire verso gli States restano ancora molte, vediamone 7 tra le più importanti.

Vivere al centro del mondo (e non solo geograficamente)

Vivere negli USA significa stare nel fulcro mondiale dell’economia e non solo. Nell’immaginario europeo e statunitense, gli States sono il luogo in cui si svolgono i principali accadimenti in fatto di politica, economica, ricerca scientifica e innovazione in campo medico. Una percezione vera solo in parte, ma che viene fortemente alimentata dalle serie TV e dalla letteratura ambientata negli Stati Uniti. Passeggiare per le grandi città americane significa vedere dal vivo le location utilizzate per molti grandi successi di Hollywood e Netflix.

Le eccezionali costiere

Anche se quando si parla di vivere negli USA, il pensiero vola ad aspetti sociali ed economici, una delle ragioni per cui vale senza dubbio trasferirsi è la natura. Le costiere americane sono immense e permettono di godersi il caldo in pressoché ogni stagione dell’anno, dato che il continente si estende per diverse latitudini e longitudini. Inoltre, la grande presenza di coste e spiagge permette di vivere esperienze uniche, come fare surf alle Hawaii e guardare il passaggio delle balene nel tratto di oceano su cui si affaccia la California.

I parchi naturali

Restando in tema di bellezze naturali, le riserve e i parchi americani sono tra i più belli al mondo e offrono una grande varietà in fatto di scenari. Dal Grand Canyon alle Montagne Rocciose, negli Stati Uniti si contano ben 58 parchi nazionali, in cui si possono ammirare panorami naturali molto diversi tra loro. Sì, perché in America ci sono zone aride e foreste rigogliose, laghi immensi e fiumi selvaggi, ma anche alcune delle coste più belle al mondo. Un caleidoscopio di ecosistemi naturali che è impossibile ammirare altrove.

Festival ed eventi

Lo stile di vita degli americani non sempre rappresenta un esempio virtuoso, ma quando si tratta di eventi è certo che negli USA le cose vengono gestite in maniera eccezionale. Andare negli Stati Uniti è infatti l’occasione per partecipare ad alcuni degli eventi più ambiti al mondo. Qualche esempio? Il Burning Man festival, Coachella Valley Music and Arts Festival e il famosissimo Superbowl.

Un melting pot di culture e sapori

Negli USA la multiculturalità regna sovrana. Vivere qui significa poter assaggiare quasi ogni cucina del mondo: da quella asiatica a quella mediterranea. Pizza, sushi, taco, zuppa di miso, paella e così via in una lista praticamente infinita.

Ma la multiculturalità che distingue gli USA va oltre la cucina e si riflette in ogni aspetto della vita quotidiana, facendo dell’America la patria per eccellenza della multi-etnicità. Un tratto distintivo che si deve ai numerosi fenomeni migratori che hanno interessato il continente, ma viene accentuato dalla presenza di college di respiro internazionale e aziende leader al livello mondiale (come Facebook, Apple, Google e Tesla) che fungono da poli d’attrazione per i tantissimi giovani che scelgono di partire per una vacanza studio negli Stati Uniti.

Shopping

Tutti gli amanti dello shopping sono vittime del fascino degli USA. Complice le tradizioni legate alle compere come il black Friday, ma anche la grande presenza di centri commerciali dalle dimensioni incredibili, a cui interno si trovano ristoranti, sale da cinema, bowling e molto altro ancora.

Senza dimenticare la presenza di vere e proprie città della moda, come New York a Los Angeles. Oltre alle sfilate annuali, questi centri permettono di vivere il sogno dello shopping grazie alle vie costellate di boutique e atelier, cui si sommano i negozietti chic che puntano sui nuovi trend della moda sostenibile con capi vintage, materiali riciclati e tessuti a basso impatto ambientale.

Opportunità di lavoro per ogni categoria

Gli USA sono la terra delle opportunità. Avviare una nuova azienda, fare ricerca in ambito universitario, lavorare nel mondo dei trasporti: negli States la maggior parte delle attività professionali e accademiche sono più accessibili rispetto a quanto accade in Europa. Merito di un mercato più dinamico, ma anche di una maggiore valorizzazione della meritocrazia.

Osservando il mondo del lavoro statunitense infatti si nota un livello di disoccupazione giovanile molto basso, con salari coerenti al costo della vita. Due aspetti di per sé sufficienti ad invogliare molti giovani (e non solo) a partire per gli USA.

A tutto ciò si aggiunge una maggiore meritocrazia: negli USA chi è bravo in qualcosa, viene premiato. Studenti con ottimi voti e giovani atleti di talento ottengono borse di studio per formarsi in università prestigiose, in modo da accedere a livelli di istruzione elevati anche se provengono da famiglie con poche possibilità economiche. Lo stesso accade nel lavoro: progetti di valore e lavoratori competenti trovano riscontri adeguati. Per questo il sogno americano sopravvive ancora oggi.

In conclusione, gli Stati Uniti sono un paese fatto di sfide e di opportunità, dove si incontrano difficoltà ma anche grandi occasioni di successo e arricchimento culturale. Le ragioni per partire verso questa destinazione certo non mancano, e spesso chi si trova in questa eccezionale destinazione ci resta a tempo indeterminato.