Indomita, 3-0 delle ragazze al Ribellina.

0
212

Prestazione convincente, vittoria e tre punti importanti per l’Indomita femminile che alla Senatore supera il Ribellina e ritrova il successo, riscattando così la sconfitta di Arzano nel turno precedente. Senza Losasso, coach Tescione al centro con Grimaldi, schiera l’under 18 Naddeo; di banda ci sono Lanari e Verdoliva, Truono libero con Sacco opposto e Morea, confermata in cabina di regia. Nel primo set dopo un avvio equilibrato l’Indomita aumenta il ritmo e vola sul 13-7. Il Ribellina prova a reagire ma due punti consecutivi di Lanari fissano il punteggio sul 16-11. Le ospiti non mollano e piazzano un break di 8-1 portandosi avanti di due, 17-19. A quota 20 è di nuovo parità. Sacco al servizio lancia l’Indomita sul 24-20, il Ribellina annulla tre set point poi ci pensa Verdoliva a chiudere con un mani e fuori che vale il 25-23. A inizio secondo set in casa Indomita c’è Serban per Morea. Verdoliva e Grimaldi vanno subito a segno, ma il Ribellina con i punti di capitan Sara Crisci si riporta avanti di 1, 4-5. Poi nella fase centrale la squadra di coach Tescione accelera e scappa via. Arriva il muro di Naddeo che vale il 20-11. Poi arrivano due punti di Sacco, preludio dell’ultimo punto, quello del 25-12, messo a terra da Serban. Con Rossin subito in campo al posto di Truono, il terzo set dell’Indomita si apre con due punti di Grimaldi. Lanari, top scorer del match con 17 punti, firma il 7-3. Poi arriva l’allungo: 19-12. Sembra finita, ma le ospiti con grande grinta, con sette punti consecutivi, ritrovano la parità. Poi sale in cattedra capitan Lanari che va a chiudere con un ace per il 25-21 finale. “Prestazione convincente e una vittoria importante soprattutto per il morale” – ha dichiarato coach Tescione al termine del match vinto contro il Ribellina. Ci stiamo divertendo e in piena serenità stiamo affrontando queste partite. Francesca Naddeo ha giocato una buona partita, lavorando bene soprattutto a muro”. Da ricordare infine che la gara Indomita Salerno-Ribellina sarà trasmessa in differita su Lira Sport lunedì alle 17.25, martedì alle 12, mercoledì e giovedì alle 21.25 con il commento di Fabio Setta. Inoltre, il match sarà disponibile sul canale YouTube di Lira Tv.

 

INDOMITA SALERNO-RIBELLINA VOLLEY 3-0

(25-23, 25-12, 25-21)

INDOMITA: Scoppetta, Morea, Grimaldi 10, Naddeo 2, Lanari 17, Verdoliva 10, Sacco 12, Serban 4, De Rosa, Truono (L), Rossin (L2). All. Tescione

RIBELLINA VOLLEY: Basilicata, Crisci, D’Aiello, Di Marzo, Fucci, Iodice, Moscuzza, Nigriello P., Piscitelli, Sposito, Verlezza, Nigriello D. (L), Anzalone (L2). All. De Lucia

Arbitro: Pedone di Pompei

I risultati della ventunesima giornata: Pozzuoli-Arzano 3-0, Stabia-Vesuvio Oplonti 1-3, Pontecagnano-Alma Volley 3-1, Cs Pastena-Mp Auto Cava 0-3, Indomita-Ribellina 3-0, Cava Volley-Nola Città dei Gigli 0-3, Volare Benevento-Phoenix Caivano 2-3
La classifica: Nola 61, Pozzuoli 51, Pontecagnano 49, Caivano 47, Oplonti 42, Indomita 37, Arzano 28, MpAuto 26, Cava Volley 24, Ribellina e Volare Benevento 19, Alma Volley 18, Pastena 13, Stabia 4.

LASCIA UN COMMENTO