Vigilantes aggrediti al Ruggi, solidarietà da Esposito (Lega). Casciello (FI): allarmante.

0
580
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti

Parole di solidarietà arrivano dal neo segretario provinciale Nicholas Esposito in merito ad un articolo apparso sulla stampa online : “ Ho appreso da un articolo di Sky tg24 che al Pronto Soccorso dell’Ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno un extracomunitario ha dato in escandescenze e ferito due vigilanti che erano intervenuti sul posto per calmarlo nell’espletamento del proprio lavoro“.  

L’uomo pare abbia urlato  “Allah Akbar” e, alla vista degli uomini in divisa, abbia strappato dal muro di un bagno uno specchio aggredendo chi gli si presentava dinanzi. Solo in seguito i due vigilanti, feriti al volto e alle mani, sono riusciti ad immobilizzarlo.

“Se questa è l’integrazione che vuole la sinistra, allora c’è davvero di che essere preoccupati. Dobbiamo proteggerci da  questi esaltati per tutelare chi lavora per la nostra sicurezza. L’extracomunitario dovrebbe immediatamente essere espulso dall’Italia senza se e senza ma” – ha chiosato Esposito che in questi giorni sta monitorando il territorio con i militanti leghisti in vista delle prossime tornate elettorali.

“L’increscioso episodio di violenza verificatosi questa mattina al Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Ruggi di Salerno è solo l’ultimo di un’inquietante e allarmante escalation che coinvolge ospedali in tutto il Paese. Presenterò un’interrogazione parlamentare al ministro dell’Interno, Lamorgese, e al ministro della Sanità, Speranza, per chiedere cosa intenda fare questo Governo per garantire la sicurezza dei medici e del personale ospedaliero”. Lo afferma l’onorevole Gigi Casciello, deputato di Forza Italia.

“Il fatto che il protagonista dei fatti di stamani a Salerno sia un immigrato non rende più grave una situazione che aveva già superato ogni limite. L’allarme sicurezza negli ospedali va affrontato con urgenza – prosegue l’onorevole Casciello -. Esprimo la mia solidarietà alle persone rimaste ferite nell’aggressione al Ruggi e farò la mia parte per raccogliere l’allarme lanciato dal presidente dell’Ordine dei Medici di Salerno, Giovanni D’Angelo. Chi lavora nei nostri ospedali svolge un ruolo delicatissimo e deve essere messo nelle condizioni di sicurezza e serenità per farlo al meglio”, conclude il parlamentare di Forza Italia.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here