Fare Verde Salerno parteciperà alla manifestazione contro lo scioglimento del Corpo Forestale martedì 31 a Roma.

Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

corpo-forestale-dello-stato2Anche una delegazione di Fare Verde Salerno sarà in piazza al fianco degl amici del Corpo Forestale dello Stato, durante le manifestazioni che si
svolgeranno a Roma, martedì 31 marzo, davanti a Montecitorio per dire no allo scioglimento della forestale.

Saremo in piazza, dichiarano rispettivamente il Presidente di Fare Verde Salerno Andrea Sabatino, e Rosario Peduto dirigente Regionale di Fare
Verde Campania al fianco degli amici del CFS, con i quali abbiamo svolto innumerevoli lotte agli scempi del territorio ed a tutela della salute dei
cittadini/consumatori.

“Quello del Governo Renzi è un progetto assurdo, immotivato e “fumoso” –   continua Sabatino – che avvantaggia solo le lobbies degli Ogm, le
ecomafie, ed i tanti speculatori fieramente contrastati dal Cfs in 192 anni di storia. L’obiettivo di risparmio economico è falso: basti pensare che
il solo “cambio d’abito” potrebbe costare 12,3 milioni di euro.

Fare Verde, con una petizione popolare, in tutta Italia chiede la difesa della specificità del Corpo e della professionalità delle donne e degli
uomini che tutelano l’ambiente. Basta con le decisioni twitter che rincorrono il fumo di coloro che non vogliono controlli per poter sfasciare
la nostra Italia, come già dimostrato con il cosiddetto decreto “Sblocca Italia”.

Fare Verde, conclude Peduto, propone il rafforzamento del Cfs, anche co l’assorbimento di personale proveniente da altre pubbliche amministrazioni quali le Polizie Provinciali, per creare una “guardia nazionale” che si riappropri, conosca e difenda il territorio nazionale, ponendo fine al continuo colpevole abbandono del suolo di cui ci si ricorda solo ai funerale dell’ennesima alluvione o emergenza ambientale”.