Trivellazioni nel Vallo di Diano, dalla Regione no al progetto Shell.

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia

Gli assessori regionali Fulvio Bonavitacola (Ambiente ed Urbanistica) e Corrado Matera (Turismo) hanno presentato oggi le loro osservazioni critiche nell’ambito della consultazione avviata dal Ministero dell’ambiente per il rilascio della Valutazione d’impatto ambientale sulla richiesta di ricerca per idrocarburi nel Vallo di Diano, proposta da Shell Italia E&P.

Nell’area di ricerca rientra tra l’altro anche il Sito di Interesse Comunitario “Monti della Maddalena”. “Numerose sono le osservazioni fondate su motivi ambientali e di opportunità sociale che motivano la contrarietà all’inizio di una attività di ricerca che interverrebbe in un territorio delicato, contiguo al Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni. Occorre evitare effetti impattanti delle perforazione in aree fragili e vulnerabili, peraltro anche limitrofe ad importanti sorgenti di acqua che alimentano il ciclo idrico in estesi territori non solo campani”. (ANSA)