TRE PARETI DI VERDE VERTICALE INAUGURATE DAL SINDACO NAPOLI NEI  “GIARDINI 8 MARZO” DEL QUARTIERE EUROPA DONATE DAI CLUB ROTARY DI SALERNO.

0
1954
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti



Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


“Giardini 8 Marzo di Via Pietro De Ciccio/Largo Moscati, nel Quartiere Europa, si arricchiscono di tre pareti di verde verticale donate alla città da tre Club Rotary salernitani: “Rotary Club Salerno Est”, presieduto dalla dottoressa Marilena Montera; “Rotary Club Salerno Duomo”, presieduto dal dottor Vincenzo Abate e “Rotary Club Salerno a.f.1949” , presieduto dalla professoressa Maria Rosaria Lombardi.  Le tre pareti di verde verticale (Green Atwork) realizzate dalla ditta “Green Urban Gardens” di Vittorio Sangiorgio, sono costituite da una struttura  portante  coperta con un  substrato inorganico dove le piante si radicano e crescono in verticale  senza aver bisogno di terriccio, ma con dei micro-sistemi di irrigazione e fertilizzazione automatizzati, che ne consentono la coltivazione e il mantenimento. Queste strutture vengono utilizzate anche per le facciate o per i tetti giardino  Le piante inserite nella struttura sono prevalentemente della macchia mediterranea come rosmarino e   felci. Ad inaugurare venerdì sera  le tre strutture verticali è stato il Sindaco Vincenzo Napoli che  tre anni fa volle dedicare questo  parco urbano alle donne:”  I Club Rotary con le loro iniziative puntuali producono una riqualificazione indotta come quella attuata attraverso queste pareti di verde verticale che ingentiliscono ulteriormente  i “Giardini 8 Marzo”.  L’installazione delle tre pareti verticali,  che rappresentano simbolicamente lo sviluppo di una filosofia green all’interno della città, rientra nell’ambito del  progetto  rotariano distrettuale triennale  “Urban Green” iniziato lo scorso anno dai Past President: avvocato  Alberto Cerracchio (Rotary Duomo), dottor  Dino Bruno  ( Rotary Salerno Est) e dottor  Rocco Pietrofeso (Rotary Salerno a.f.1949)   che  continuerà  nei prossimi due anni come ha spiegato il  portavoce dei  presidenti rotariani,  il Past President Alberto Cerracchio:”  Saranno anche  organizzati  dei corsi di educazione ambientale nelle scuole del territorio per sensibilizzare i giovani al rispetto dell’ambiente. Saranno inoltre  donate alla città  centinaia di alberi  di medio  e alto fusto che saranno  messe a dimora  nei luoghi scelti dall’Amministrazione Comunale di Salerno”.  Presente anche l’Assessore all’Ambiente Angelo Caramanno che ha lodato l’iniziativa: ” Questo che potremmo definire un “ monumento verde”  della città  potrebbe  sicuramente essere replicato in altri luoghi del nostro territorio”. (Pubblicato su “Il Quotidiano del Sud” edizione di Salerno).

Aniello Palumbo

 

 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here