Sii Saggio Guida Sicuro, Villaggio della Sicurezza Stradale mercoledì 17 alla Mostra d’Oltremare.

Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame

Mercoledì 17 maggio alla Mostra d’Oltremare si terrà manifestazione conclusiva del progetto sulla sicurezza stradale denominato “Sii Saggio, Guida Sicuro”, nato dalla sinergia tra Regione Campania, ANCI Campania e la scrivente associazione.

Dal 2009 l’Associazione Meridiani promuove ed attua in Campania un progetto, #siisaggioguidasicuro, che sviluppa incontri di educazione e sensibilizzazione alla sicurezza stradale presso gli Istituti scolastici di primo e secondo grado, e da quest’anno anche presso le Università, in linea con le strategie di azione del Piano Nazionale per la Sicurezza Stradale 2030 e dell’EU Road Safety Policy Framework 2021-2030 – Next steps towards “Vision Zero”. Il progetto promosso dalla Regione Campania e attuato dall’ANCI Campania in collaborazione con l’Associazione Meridiani, anche quest’anno si avvale del patrocino e della collaborazione dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli, di tutte le Forze dell’Ordine, Enti ed Istituzioni e della media partnership di Rai Campania, Radio Rai e Rai Isoradio

L’obiettivo è quello di educare i giovani a comportamenti responsabili e corretti per una guida sicura, coinvolgendo le amministrazioni comunali secondo una priorità basata sull’incidentalità registrata sulle tratte stradali di competenza. Gli incontri rendono gli studenti parte attiva del progetto stimolando la loro creatività attraverso il concorso d’idee “Inventa una soluzione per la sicurezza stradale!”. I ragazzi possono presentare foto, video, disegni, canzoni, testi con commenti e altre idee originali per partecipare al progetto. I giovani sono seguiti nei lavori da formatori e da personale esperto sul tema della sicurezza stradale e nel corso degli incontri i partecipanti sono coinvolti emotivamente anche dalla testimonianza diretta chi ha vissuto la tragica perdita di persone care in incidenti stradali, come Graziella Viviano, la madre della 26enne Elena Aubry che nel maggio del 2018 perse la vita sulla Ostiense finendo con la moto in una buca, Leopoldo Iovino, padre di Eugenio deceduto a solo 19 anni a seguito dell’impatto con la sua moto contro un palo di pubblica illuminazione a Gragnano, Maria Luisa Simonelli, ideatrice del Premio “Giovanni Simonelli” dedicato al fratello Giovanni, avvocato trentottenne di Nola che ha perso la vita per un incidente avvenuto sull’A30 nel 2016, Massimiliano Massimi, che ha visto il figlio Massimo a solo 17 anni ammazzato da un automobilista in stato di ebbrezza (recidivo) il 23 ottobre 2014 e Gianni De Prisco che ha subito postumi invalidanti permanenti a causa di un ubriaco che alla guida dell’auto investì nel novembre del 2016 lui e il padre Giuseppe, causando la morte di quest’ultimo.

Il roadshow #siisaggioguidasicuro, che ha preso il via ufficialmente nel mese di settembre 2022 e che si è concluso il 31 marzo u.s., ha coinvolto 37 Amministrazioni Comunali del territorio campano, realizzato 54 incontri formativi e divulgativi e formato oltre 11’000 studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado e degli atenei della Campania.

Alla prima fase relativa agli incontri e alla formazione segue, secondo il metodo che accompagna sin dalla prima edizione l’Associazione Meridiani, una manifestazione conclusiva e di premiazione degli elaborati che si terrà il prossimo 17 maggio presso la Mostra d’Oltremare – Napoli.

L’evento prenderà il via alle ore 10:00 con il taglio del nastro del “Villaggio Sii Saggio, Guida Sicuro”, alla presenza del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e delle massime autorità politiche, militari e istituzionali regionali, con la Cerimonia dell’Alzabandiera da parte della Fanfara del 10°Reggimento Carabinieri Campania di Napoli.

A seguire si terrà la premiazione del concorso di idee – Inventa una soluzione per la sicurezza stradale presso il Teatro Mediterraneo che sarà condotta dai testimonial della manifestazione Gigi & Ross.

Al termine della premiazione è prevista la visita al “Villaggio Sii Saggio, Guida Sicuro”, dove gli studenti potranno cimentarsi alla guida dei simulatori presenti all’interno del Pullman Azzurro e salire a bordo dell’auto Lamborghini della Polizia di Stato; percepire i rischi dovuti al mancato rispetto delle regole su strada al “Villaggio sulla sicurezza stradale” dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale. Saranno i protagonisti del “Villaggio dello Sport 2023”, con particolare riguardo alla tutela della sicurezza dei pedoni e dei ciclisti a cura del CONI Campania e dell’Unione Stampa Sportiva Italiana dove sarà presente anche lo stand dell’asd Napoli Pedala, impegnata sui temi della sicurezza stradale dei soggetti deboli, con corsi per imparare a pedalare e consigli pratici per una guida sicura in ambito urbano. Verranno illustrate, altresì, da parte del personale medico e sanitario del Corpo Internazionale di Pubblica Assistenza Universo Humanitas, manovre di primo soccorso e b-lsd ed effettuate visite mediche gratuite a chi ne farà richiesta. Anas, Tangenziale di Napoli, Esercito Italiano, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Locale di Napoli e società Sicurezza e Ambiente, esporranno alcuni mezzi di soccorso e di pronto intervento, effettuando anche dimostrazioni di operatività. ANCI Campania, Associazione Meridiani – APSSD, Ordine degli Ingegneri di Napoli, British Institutes e Associazione Italiana Genitori, saranno presenti con i loro stand per promuovere un’autentica campagna di sensibilizzazione incentrata sulla costruzione di una “Cultura della Sicurezza Stradale e della Legalità.”

Nel pomeriggio, alle ore 15:00, appuntamento con l’artista Walton Zed che farà dono di una sua tela sulla sicurezza stradale a Graziella Viviano, Presidente dell’Associazione “Sotto gli occhi di Elena”, in presenza degli amici delle due ruote “M2 MOTO CREW SALERNO”. La cerimonia che si terrà all’interno del “Villaggio Sii Saggio, Guida Sicuro”, sarà condotta da Alessandro Bolide direttamente da Made in Sud. A dare voce agli studenti e ai visitatori presenti al Villaggio, saranno gli speaker Sonia Di Domenico, presenter dell’Associazione Meridiani e Dj Aniceto, il dj anti-droga, da anni impegnato nel sociale e promotore di serate anti-dipendenze e sulla sicurezza stradale.