Scoperti versamenti illeciti nel Sele dai Carabinieri Forestali di Foce Sele

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Foce Sele nell’ambito di servizi di controllo del territorio mirati alla prevenzione e repressione di condotte in danno del patrimonio ambientale, hanno scoperto alla località “Chiorbo” del comune di Capaccio lo sversamento di una significativa quantità di reflui zootecnici.

Gli accertamenti condotti sui luoghi hanno consentito di verificare che i liquami provenivano da un allevamento bufalino del posto. I militari hanno proceduto al sequestro di un’area aziendale di circa 1500 mq utilizzata come deposito incontrollato dei liquami prodotti dall’allevamento ed hanno posto sotto sequestro anche un tratto di canale agricolo di scolo delle acque per una lunghezza di circa 100 mt che scorre in adiacenza all’area utilizzata per deposito. La vicinanza dei rifiuti abbandonati al corso d’acqua pone infatti a rischio di inquinamento le acque superficiali.

Quella degli scarichi abusivi nell’alveo del fiume Sele e dei suoi affluenti è purtroppo una condotta diffusa di parecchie realtà agricole della zona.

Complesso e continuo l’encomiabile lavoro di indagine svolto dai Carabinieri della Forestale che quotidianamente presidiano il territorio affinchè tale condotta possa essere progressivamente sradicata dagli imprenditori.