Rifiuti tunisini, ok a stoccaggio, sindaco Serre scrive a Mattarella.

Gli striscioni esposti a Serre (Salerno) dove e' iniziato il presidio organizzato da amministratori, cittadini ed associazioni per dire 'no' allo stoccaggio dei rifiuti provenienti dalla Tunisia nell'area militare di Persano, 23 febbraio 2022. ANSA / CIRO FUSCO
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Sono terminate intorno alle 18.30 le verifiche sulla qualità dei rifiuti provenienti dalla Tunisia e che dallo scorso 24 febbraio sono stoccati in 213 container all’interno di un terminal del porto di Salerno.

Le operazioni, coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Potenza, Vincenzo Montemurro, hanno visto impegnati i vigili del fuoco del nucleo Nbcr, specialisti che vengono chiamati ad intervenire quando esiste un pericolo di contagio da sostanze nucleari, biologiche, chimiche o radiologiche.

La Procura di Potenza ha, infatti, disposto un campionamento dei container per escludere la presenza di radioattività, di gas nocivi e – da un punto di vista visivo – la presenza di rifiuti pericolosi. I controlli, da quanto apprende l’Ansa, hanno permesso di escludere che i rifiuti stoccati nei container siano radioattivi o che emanino gas nocivi.

Pertanto la Procura di Potenza – titolare del fascicolo – ha rilasciato il nulla osta al trasferimento. Adesso dovrà essere concordato il tutto dal punto di vista amministrativo ed è probabile che l’iter per il trasporto nel sito militare di Persano, nel comune di Serre (Salerno), debba essere stabilito in Prefettura a Salerno. Intanto proprio da Serre il sindaco Franco Mennella ha rivolto un appello al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per chiedere il rispetto “del protocollo sottoscritto dagli organi istituzionali nel novembre 2007”.

“Le scrivo”, si legge nella lettera trasmessa via pec al Quirinale, “per porre alla Sua attenzione l’urgenza di questo territorio di evitare che ancora una volta venga utilizzato quale sito di stoccaggio di rifiuti d’incerta natura, prodotti altrove”.

Mennella ha quindi ricordato il protocollo firmato nel 2007 quando “per senso di responsabilità questa collettività accettò di dare soluzione a un problema, quello dell’emergenza in Campania, che aveva raggiunto dimensione nazionale”.

“Quel protocollo – aggiunge Mennella – prevedeva che mai più questo territorio avrebbe accolto altri rifiuti”. Accordi che il Comune di Serre, anche con la lettera indirizzata al presidente Mattarella, chiede “vengano rispettati pedissequamente”. (ANSA).