Rari Nantes Salerno non sfigura a Brescia contro i vicecampioni d’Italia

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno

Si è svolta al centro Natatorio di Mompiano a Brescia, alle ore 15:00 di oggi, domenica 1° ottobre 2023, la prima giornata di campionato di pallanuoto maschile di Serie A1. La Check-Up Rari Nante Salerno ha affrontato i vicecampioni d’Italia dell’AN Brescia, la gara è terminata 15-13.

I giallorossi si fermano ad un’incollatura da una delle squadre più forti d’Europa. Un risultato che è segno dell’ottimo lavoro che si sta portando avanti in allenamento e che è solo l’inizio di un percorso di crescita collettivo. La squadra si sta amalgamando molto bene sotto la nuova direzione di mister Christian Presciutti, che oggi tornava a Brescia per la prima volta nella nuova veste di allenatore, dopo 10 anni da capitano della squadra di casa.

Nell’ultima frazione i giallorossi riescono ad accorciare le distanze andando addirittura a chiudere il quarto tempo 1-5. Come già accaduto durante le gare di qualificazione di coppa Italia, anche nella gara odierna Valentino Gallo conferma il suo buon stato con una grande cinquina. Decisivi, inoltre, gli interventi dietro i pali di Gennaro Taurisano. Fermo invece per infortunio il bomber croato Antun Goreta, ancora bloccato a causa di una frattura alla mano sinistra procuratasi durante il torneo a Vico Equense.

Mister Presciutti ha dichiarato: “Abbiamo debuttato contro una squadra di altissimo livello e ho apprezzato molto l’atteggiamento dei miei ragazzi. Hanno dato il massimo fino alla fine. La partita ha regalato spettacolo al pubblico presente alla Mompiano. È stata una partita divertente per il pubblico con molti gol, meno da allenatore perché dobbiamo crescere in fase difensiva. La difesa deve diventare la nostra forza, sappiamo che c’è margine di miglioramento. D’altro canto, avevamo di fronte una grandissima squadra, con dei giocatori importanti che sanno sfruttare ogni minimo errore avversario. La gara di oggi ci ha permesso di capire dove ancora possiamo migliorare e dove concentrare il nostro lavoro in vista delle prossime gare. Sono comunque soddisfatto della prestazione dei ragazzi, della loro determinazione e dell’atteggiamento che hanno avuto. Ora ci prepareremo al meglio per la sfida di mercoledì contro l’Ortigia.”

Il presidente Enrico Gallozzi ha sottolineato “Il quarto tempo rappresenta alla perfezione quello che è il nostro motto. Non ci poniamo nessun limite e lottiamo fino alla fine. Plus Ultra!”

 

  • Prossima gara: mercoledì 4 ottobre 2023, ore 20:00 – Piscina Simone Vitale- Salerno