Rapine a giovanissimi sul Lungomare Colombo, arrestato dai Carabinieri.

Carabinieri Carbonia
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame

I Carabinieri della Compagnia di Salerno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della custodia cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un 23 enne del luogo, ritenuto, allo stato, delle indagini, il presunto autore di una serie di rapine e furti consumati nei confronti di alcuni giovani, perlopiù minorenni, intenti a passeggiare sul lungomare cittadino.

ll provvedimento cautelare origina dall’attività d’indagine condotta dai Carabinieri della Stazione di Salerno Mercatello, coordinata dalla Procura della Repubblica di Salerno, avviata a seguito di alcuni preoccupanti episodi delittuosi in danno di giovanissimi frequentatori del lungomare Cristoforo Colombo, vitiime di diverse rapine e furti.

Il modus operandi rappresentato nelle numerose denunce era risultato pressoché analogo, allorquando il presunto autore dei fatti dapprima individuava il soggetto da colpire, sfruttando anzitutto la giovanissima età della vittima, per poi raggiungerlo, talvolta a piedi ovvero in sella ad una bicicletta, ed infine, dopo averlo minacciato mostrando una pistola, facendosi consegnare tutto il denaro posseduto, spesso poche decine di euro, per poi rapidamente dileguarsi con quanto illecitamente sottratto.