Piano di Zona S6, Antonio Pisapia nuovo coordinatore.

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame

PianoZonaS6_logoAntonio Pisapia, sociologo, funzionario del settore politiche sanitarie e sociali della Provincia di Salerno, è il nuovo coordinatore del piano sociale di zona S6 di cui è capofila il Comune di Baronissi. Lo ha deciso il Tavolo Istituzionale composto dai sindaci dei Comuni della Valle dell’Irno.

“Abbiamo avviato una forte azione di rilancio del Piano di Zona – sottolinea il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante – consapevoli delle priorità strategiche e dei tanti obiettivi da realizzare nell’ambito dei servizi sociali e sociosanitari sul territorio della Valle dell’Irno nei prossimi anni. Il nuovo coordinatore è persona di valore e vanta esperienza e capacità nel settore: siamo convinti che, con scelte politiche efficaci, potremo recuperare il tempo perduto. Per noi il sociale è prioritario: dovremo rafforzare gli interventi di contrasto alla povertà, a sostegno delle persone disabili e anziane per potenziare i servizi sul territorio attraverso una organizzazione più efficace e capillare”. Di recente, il Comune di Baronissi, aveva recuperato un importante credito di circa 800mila euro vantato verso altri Comuni per la gestione di servizi erogati negli anni passati.

“Il nostro obiettivo, come Ente capofila del Piano di Zona – continua Valiante – è quello di recuperare quante più risorse possibili per mettere in campo azioni di contrasto alle marginalità sociali, facendo affidamento su una maggiore efficacia dei servizi di assistenza integrata e su una rete socio sanitaria efficiente”.