Ospitalità extra alberghiera, il corso ad Eboli.

0
16

Si è tenuto ieri pomeriggio 8 novembre alle 17 presso l’associazione Gattapone aps , sita nel centro storico di Eboli, la prima lezione introduttiva al “Corso sull’avvio e  gestione di una struttura extra alberghiera”.

Il corso, organizzato in collaborazione con la Pro Loco Eboli e con il patrocinio del Co.PISA -Consorzio Pro loco Salerno, sarà tenuto dal professor Raffaele Palumbo, uno dei maggiori esperti italiani di Scienze del Turismo e Management delle Imprese Turistiche e  docente in varie universita’ italiane di Legislazione Turistica e Economia e Gestione Turistica.  E’ rivolto a tutti coloro che intendono avviare un’attivita’ ricettiva extra alberghiera,  come bed and breakfast, casa vacanze, affittacamere , agriturismo e albergo diffuso.  Passo dopo passo il professore ci  aiuterà a capire la legislazione nazionale e delle varie regioni, tutte le autorizzazioni ,  la modulistica, le comunicazioni,  il regime fiscale ,  i requisiti oggettivi e soggettivi degli alloggi e dei gestori, la promozione pubblicitaria e le varie opportunita’ che ci sono intorno a questo tipo di attivita’.

La lezione introduttiva ha visto i saluti del Presidente della Proloco avvocato Enrico Tortolani che ha evidenziato come le Pro Loco possono collaborare con le attivita’ turistico- ricettive per la promozione locale creando una vera e propria rete di diffusione culturale turistica , nonchè di fruizione e informazione delle bellezze storiche e architettoniche dei nostri territori, senza dimenticare che i tanti eventi locali svolgono la funzione di catalizzatori turistici.
Sono seguiti i saluti di Donato Santimone, in doppia veste di Presidente della Confcommercio Eboli e direttore di una bella struttura alberghiera,  che ha fatto riflessioni interessantissime sull’analisi dei flussi turistici  e su come costruire su misura dei pacchetti. Ha ricordato  quanto è importante  valorizzare un brand locale come “Carlo Levi” e “Cristo si è fermato a Eboli”, che di fatto costituiscono già un richiamo per molti che vengono in visita da noi. Inoltre, con il grande attrattore “Paestum –  Velia”, Eboli è destinata a diventare un’ importante meta turistica, ma solo se costruiamo insieme una buona e vincente offerta.

In ultimo l’intervento di Donato Guercio, capo staff del Sindaco,  ha sottolineato l’importanza di questo corso, di come i nostri territori organizzandosi possano diventare luoghi di interesse e amplificare le economie locali, perchè la richiesta di posti letto è destinata a crescere alla luce anche della notizia che  fra un paio d’anni sarà aperto  l’aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi. Alle lezioni che seguiranno  saranno invitati al partecipare anche i funzionari degli uffici comunali preposti al ricevimento delle istanze autorizzative come il SUAP e  l’Ufficio Tecnico,  affinche’ le richieste e le problematiche possano trovare soluzioni condivise.
Il corso si articolerà in 10 lezioni 3 volte a settimana e si terrà da lunedì 14 novembre dalle ore 17 alle 20 presso l’associazione Gattapone, Via Sant’Angelo, 3/Piazza Porta Dogana,  Centro storico di Eboli ( per chi viene in auto si consiglia il parcheggio in Piazza Santi Cosma e Damiano).
Per informazioni , costi ed iscrizione contattare il prof Palumbo all’indirizzo info@diparimentostudituristici.com , o telefonare al numero 338.4085825 o semplicemente venire il 14 alla prima lezione. Eboli si prepara così a diventare una meta turistica organizzata ed efficiente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here