LA PROFESSORESSA MARIA ROSARIA LOMBARDI NUOVA  PRESIDENTE DEL “ROTARY CLUB SALERNO a.f.1949”

0
5315
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti



Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


   “Homo sum, humani nihil a me alienum puto” (Sono un uomo,  nulla di ciò ch’è  dell’uomo ritengo lontano da me) è questo il motto della nuova  presidente del “Rotary Club  Salerno a.f.1949”, la professoressa Maria Rosaria Lombardi, già docente di Italiano e Latino presso vari licei salernitani e già Vicepreside del Liceo Classico De Sanctis di Salerno,  che ha ricevuto il collare e lo spillino  dal presidente uscente, il dottor Rocco Pietrofeso,  durante la tradizionale cerimonia del “Passaggio delle Consegne” tenutasi sul terrazzo del “Circolo Canottieri Irno” di Salerno.

“Il mio motto è tratto da un’opera di Terenzio che prende in esame l’uomo con i suoi vizi e le sue virtù. Con questo motto ho voluto esprimere il mio ideale che è anche l’ideale rotariano: essere vicino all’uomo, riconoscerlo come tale e cercare di venire incontro all’essere umano in tutti i suoi bisogni”. La Presidente Lombardi ha illustrato quelli che saranno i progetti da realizzare durante l’anno sociale:”  Insieme a tutti i soci del Club continuerò il progetto, che sarà ampliato,  di installazione dei  Seabin: gli innovativi cestini mangia-rifiuti che  galleggiano a pelo d’acqua. Aiuteremo una Casa Famiglia di Cava de’ Tirreni, e  la Mensa dei Poveri di Salerno; svilupperemo progetti culturali con le scuole salernitane anche legati alle celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante. Porteremo a termine anche i progetti distrettuali come quello denominato “Ulisse”, che prevede il coinvolgimento dei giovani nelle imprese, e quello dedicato alla formazione musicale. Il Presidente uscente, Rocco Pietrofeso,  ha  ringraziato tutti i componenti del Consiglio Direttivo e ricordato alcuni dei tanti progetti realizzati durante l’anno:” Abbiamo realizzato circa  29   iniziative sul territorio: l’installazione dei due Seabin nel porto di Salerno; la realizzazione del  progetto dell’Orto Didattico presso la Scuola Vicinanza, ideato e curato dall’architetto Umberto Maria Cioffi, Vicepresidente del Club; abbiamo partecipato al restauro del Presepe del Maestro  Mario Carotenuto a quello degli affreschi di Santa Maria De Lama e al restauro dell’organo a canne della Chiesa di Santa Maria a Mare Maggiore  di Mercatello. Abbiamo anche finanziato alcune Borse di Studio e contribuito a sostenere iniziative culturali come “Salerno Letteratura Festival” e il “Festival del Cinema di Salerno”. Con il progetto “Adotta una Famiglia”, insieme ai  soci del “Rotaract  Salerno” e dell’Interact Salerno” abbiamo aiutato, sin dall’inizio della pandemia, alcune famiglie del territorio che versano in condizioni precarie, fornendo  loro generi alimentari e prodotti di prima necessità. Abbiamo anche sostenuto, con altri Club Rotary,  la  ricerca  avviata  dal professor Alessandro Weisz dell’Università di Salerno, che  sta lavorando a un progetto di monitoraggio della diffusione e variabilità genomica del virus  Covid- 19 in Campania”.

Dopo la lettura della “Preghiera del Rotariano”, ad opera della giovanissima Presidente Incoming dell’Interact Salerno,  Maria Carla Cioffi, la Presidente Maria Rosaria Lombardi ha presentato il nuovo Consiglio Direttivo: Rocco Pietrofeso (Past President), Tony Ardito (Presidente Incoming), Bonaventura D’Alessio (Vice Presidente), Paolo Emilio Ambrosio (Segretario), Marco Sprocati (Segretario Esecutivo), Giulio Trimboli (Tesoriere), Arnaldo Mascia (Prefetto), Valerio Bisogni (Consigliere Delegato Internet), Patrizia Russo (Delegato Rotaract e Interact). Consiglieri: Antonia Autuori, Alessandro Della Valle, Nicola Fortunato, Mirella Dovinola. Durante la serata sono  stati presentati due nuovi soci:  il  noto giornalista Enzo Todaro,  Presidente AGS, presentato dal Past President  Gaetano Pastore, e  l’avvocato Attilio Caliendo, Past President Rotaract Salerno,  presentato dal Past President Vincenzo Caliendo . Il Past President Rocco Pietrofeso  ha consegnato  le “Paul Harris”, il più ambito riconoscimento del Rotary,   ai soci: Mario Petraglia, Umberto Maria Cioffi,  Germano Nigro, Cosimo Risi.  A portare i saluti dei Governatori Massimo Franco e Costantino Astarita sono stati gli Assistenti del Governatore:  la professoressa Anna Maria Ieraci Bio e l’avvocato  Ciro Senatore. La  colonna sonora della serata è stata affidata al pianista Gianpio Vetromile . (Pubblicato su “Il Quotidiano del Sud” edizione di Salerno).

Aniello Palumbo

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here