La Jomi fa suo il big match contro Erice. Alla Palumbo termina 23 – 20

Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven

È ancora una volta la Jomi Salerno a celebrare il successo nel big match contro Erice. Alla Palumbo, esattamente come accaduto in occasione della Finale Scudetto dello scorso maggio, le salernitane hanno festeggiato una importante vittoria su una delle squadre contendenti al titolo finale del campionato, chiudendo un match delicatissimo in chiave classifica sul risultato di 23 – 20.

 

Sono le ex di turno le protagoniste delle prime fasi di gara alla Palumbo tra Jomi Salerno ed Erice. Daniela Pinto Pereira chiude per due volte la porta a Ramona Manojlovic a pochi secondi dal fischio d’inizio, con Martina Barreiro che, invece, dopo un minuto, indirizza sul fondo della rete la palla del momentaneo vantaggio delle salernitane. L’atmosfera è calda sugli spalti ma soprattutto in campo: le ospiti, infatti, sono brave a cambiare immediatamente passo e Manojlovic sorprende le ex compagne di squadra con tre reti in tre minuti portando in vantaggio le sue. Le siciliane restano avanti e con Notarianni al 17esimo si portano sul + 4. In campo la tensione cresce, con le ospiti in inferiorità numerica le padrone di casa sfruttano il momento per ripristinare l’equilibrio con Barreiro al 21esimo. La squadra di Nikola Manojlovic perde lucidità, la Jomi ne approfitta con Ribeiro e Rossomando superando di due Erice. Un botta e risposta tra le due formazioni nei secondi conclusivi chiude il primo tempo sul risultato di 12 – 10. Manojlovic e Dalla Costa aprono le marcature al ritorno in campo dopo l’intervallo, in una seconda frazione in cui tra le migliori c’è Daniela Pinto Pereira. La portoghese para dai 7 metri il tiro di Storozhuk, poi la Jomi scappa avanti. Squizziato realizza la rete del massimo vantaggio con le atlete di Francesco Ancona sul + 4 al 6’. Erice non si arrende ed infatti Manojlovic azzera le distanze al 22esimo con la rete del 19 – 19. Rossomando non sbaglia dai 7 metri e la Jomi riprende a correre. Squizziato, Dalla Costa e Barreiro chiudono i giochi nei 5 minuti conclusivi e archiviano il match sul risultato di 23 – 20.

 

La Jomi Salerno sarà nuovamente in campo il prossimo mercoledì 13 dicembre per il recupero del match non disputato contro Brixen, mentre chiuderà il girone di andata il prossimo sabato sul campo del Cassano Magnago.

 

Eravamo consapevoli del fatto che non sarebbe stata una partita facile e che sarebbe stata tosta fino all’ultimo e proprio per questo è stato importante riuscire a portarla avanti minuto dopo minuto. Una sconfitta questa sera avrebbe fatto più male rispetto ad una sconfitta subita con un’altra avversaria, è stato importante invece vincere per dimostrare che stiamo facendo il percorso giusto – ha dichiarato Rocio Squizziato -. La nostra arma vincente è stato il fatto di non aver mollato, di aver continuato a spingere e di aver continuato a fare ciò che alleniamo in settimana. Penso che le due vittorie contro Pontinia ed Erice ci portino ora più grinta e voglia per le due gare che ci attendono la prossima settimana. Saranno due partite toste contro Brixen e Cassano Magnago, entrambe fuori casa, e dobbiamo prepararle al meglio. Siamo Salerno e siamo pronte a dimostrare quello che siamo”.

 

Jomi Salerno – Ac Life Style Erice 23 – 20 (12 – 10)

 

Jomi Salerno: Mangone, Dalla Costa (VK) 4, Rossomando 5, Lolli, Avagliano, Squizziato 6, Cirino, Ronga, Danti, Ribeiro 1, Napoletano (K), Ciociano, Pereira, Lausund Nornes 2, Barreiro 5, Gislimberti.

All. Francesco Ancona

 

AC Life Style Erice: Masson, Stellato, Bernabei, Notarianni 3, Losio, Basolu 1, Pugliara 1, Gorbatsjova, Manojlovic 7, Farisè, Benincasa (K), Storozhuk 8, Ramazzotti

All. Nikola Manojlovic

 

Arbitri: Rhim – Panetta