Interazione tra città e porto, come valorizzare il patrimonio immobiliare portuale.

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace

Fornire un quadro conoscitivo di edifici di pregio e spazi cerniera nelle aree di interazione porto-città; realizzare un database informativo implementabile di supporto alle attività dell’Autorità di Sistema Portuale; definire una base di conoscenza per lo sviluppo di progetti per la valorizzazione del patrimonio immobiliare dell’AdSP.

Questi i contenuti – presentati ieri nella Stazione Marittima con gli interventi degli assessori regionale, Bruno Discepolo, e comunale, Edoardo Cosenza – dello studio affidato dal presidente Andrea Annunziata al Consiglio Nazionale delle Ricerche per valorizzare il patrimonio storico-architettonico, le funzioni portuali e le aree di interazione porto-città negli scali di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia, quale base conoscitiva per le strategie di rigenerazione urbana e valorizzazione immobiliare dell’AdSP.

In questo contesto sono stati selezionati, per la loro rilevanza storico-architettonica e per la loro collocazione in aree cerniera porto-città, 40 edifici e spazi per il porto di Napoli, 9 edifici per il porto di Salerno e 10 edifici per il porto di Castellammare di Stabia. Per una superficie complessiva di 165.410 metri quadrati sono stati individuati 27 edifici di interesse storico-architettonico, 22 archeologie industriali, 10 spazi cerniera porto-città.

“L’ascolto dei territori è fondamentale affinché i porti campani svolgano non solo il ruolo di infrastruttura per la logistica terra-mare e di motori dell’economia regionale ma siano anche parte integrante delle città contribuendo al miglioramento della qualità della vita dei cittadini”, ha detto Annunziata. “Lo strumento di attuazione è il dialogo tra Autorità di Sistema Portuale, Regione Campania, Comuni e tutte le altre Istituzioni interessate, con il contributo conoscitivo offerto dal CNR”. (ANSA).