IL COMUNE DI SALERNO SI E’ TINTO DI BLU PER L’AUTISMO. PRESENTATO IL CORTOMETRAGGIO PROMOSSO DALLA COOPERATIVA GIOVAMENTE FINANZIATO DAI CLUB ROTARY DI SALERNO

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita

Il Comune si è tinto di blu, ieri sera, in occasione della Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo, che ha proprio nel blu il suo “colore-simbolo”. I riflettori che emanavano una luce blu, sono stati accesi subito dopo la conclusine della serata di presentazione del progetto di sensibilizzazione “Paul & Henrietta con Guglielmo…per conoscere l’Autismo” promosso dalla “Cooperativa Sociale Giovamente”, che prevedeva la realizzazione di un cortometraggio animato, intitolato “Senza Corazza”, e un fumetto, entrambi ideati e disegnati dai visual designer Enzo Lauria e Antonio Scarpetta.

Il progetto che è stato completamente finanziato dai cinque Club Rotary, dai tre Club Rotaract della città, e dalla Rotary Foundation è stato presentato nella Sala del Gonfalone alla presenza del Sindaco Vincenzo Napoli, che ha apprezzato l’iniziativa:” Dispiega e apre degli orizzonti altrimenti sconosciuti su una sindrome dai molteplici aspetti che va conosciuta e combattuta”; dell’Assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano, che ha ricordato che:” Presso la piscina dell’Arbostella, tornata al Comune, si potranno seguire i corsi di Terapia Multisistemica in Acqua ” e dal Direttore dello stesso assessorato Rosario Caliulo. Presenti, inoltre, il Governatore del Distretto Rotary 2100, il dottor Gaetano De Donato, che ha ricordato che:” Il Rotary collabora con le istituzioni” e i Presidenti dei Club Rotary cittadini: Maurizio Fasano , presidente del Club Rotary Salerno Duomo, Club capofila che ha proposto il progetto:” Un modo semplice e intuitivo di approcciare una problematica come quella dell’autismo”; Mario Petraglia, presidente del Club Rotary Salerno, Achille Parisi, Presidente del Club Rotary Salerno Est; Francesco Napoli, Presidente del Club Rotary Picentia; Fulvio Leo, Presidente del Club Rotary Salerno Nord dei Due Principati e i giovanissimi Presidenti dei Club Rotaract Maria Vittoria Gargiulo, del Rotaract Campus, Luciano Chiumiento, del Rotaract Duomo e Gaetano Galotta, del Rotaract Salerno. Il cortometraggio e il fumetto sono stati donati all’Associazione Culturale “Giovamente” di Salerno, presieduta dal dottor Luca Goffredo che insieme alla dottoressa Rosa Mandia e al responsabile rotariano del progetto, il Past President del Rotary Club Salerno Duomo, Francesco Dente, saranno ospiti delle scuole del territorio dove consegneranno oltre diecimila copie del fumetto e proietteranno il cortometraggio nel quale il personaggio principale è Guglielmo affiancato a un rotaractiano (Paul) e da una rotaractiana (Herrietta) e da tanti amici. A doppiare i personaggi del cortometraggio sono stati i giovani rotariani: Giusy Palmieri, Maria Vittoria Gargiulo, Mariapaola Balistreri e Matteo Bruno Scannapieco. Il dottor Luca Goffredo ha spiegato che è importante insegnare ai ragazzi come comportarsi con il compagno autistico mentre la dottoressa Rosa Mandia, Responsabile Area Minori, ha ricordato che ogni 68 bambini nati, uno è autistico:” Le metodologie di cura sono all’avanguardia”. La dottoressa Mandia ha anche annunciato che il 25 e il 26 Novembre sarà organizzato, all’Hotel Mediterranea, il quarto Congresso Internazionale sull’autismo con trenta relatori provenienti da ogni parte del mondo. Presenti anche l’avvocato Gina Scordo, responsabile del progetto Rotary sull’autismo per la Calabria e il dottor Gennaro Ferraro, responsabile distrettuale del progetto.

Aniello Palumbo