Il 23 agosto a Conca dei Marini Conca sotto le stelle, percorso itinerante dedicato alla sfogliatella Santarosa, con musica, teatro e arte

0
28

Sarà una delegazione del gruppo Campania di APEI (Ambasciatori Pasticceri dell’Eccellenza Italiana), neonata associazione fondata da Iginio Massari che raccoglie le migliori professionalità e le eccellenze più esclusive della pasticceria, ad animare e qualificare la proposta gastronomica della serata evento Conca sotto le stelle, in programma a Conca dei Marini il 23 agosto prossimo (inizio ore 21.30). Un percorso itinerante fortemente voluto dall’Amministrazione comunale del piccolo borgo costiero tra i più belli d’Italia per promuoverne l’arte, il paesaggio e i sapori, in cui protagonista assoluta sarà la sfogliatella Santarosa, che la tradizione vuole sia nata qui, nel Settecento, presso l’omonimo Monastero. Il dolce, proprio nel giorno della festa di Santa Rosa da Lima, sarà declinato in tutte le sue possibili versioni, da quelle della tradizione a quelle più originali, dai maestri APEI: Marco De Vivo e Alfonso Schiavone, della storica pasticceria De Vivo di Pompei, proporranno il Panettone Santarosa e i  Santarosa Chips; Vincenzo Donnarumma, della pasticceria Peccati di gola di Pimonte, lo Snack Santarosa; Vincenzo Faiella, della Pasticceria Faiella Pastry chef di San Marzano sul Sarno la Santarosa salata e quella moderna; Giuseppe Manilia, della Maison Manilia di Montesano sulla Marcellana, la Santarosa in trasparenza; Nicola e Andrea Pansa, della storica Pasticceria Pansa di Amalfi e padroni di casa della serata, la Santarosa del Monastero e la Santarosa classica.

Il percorso si articolerà tra le stradine e i belvedere del borgo, e sarà animato da spettacoli di musica, teatro, artisti di strada ed esposizioni. Partenza dal Monastero Santa Rosa con Vi racconto Conca, spettacolo di parole, musica e danza di Damiano e Michela Andretta, con Marta Mazzeo, Sergio Esposito e Stefano Dentato; a seguire, in Piazza Olmo, Promenade a Sud, concerto di musica popolare con Matteo Mauriello, Marianita Carfora e Nadia Pepe; nella piazzetta Sant’Antonio A piedi nudi, musiche e testi di Giorgio Adamo, coreografie di Rossana Vassallo, accompagnamento musicale di Massimino Vorza; sul sagrato della chiesa di San Michele Le Cuntastroppole Stefania Spanò e Angela Dionisia Severino, narratrici di cunti antichi e novelle (regia di Michele Del Grosso). Finale a San Pancrazio con Giusi Di Giuseppe al sassofono e dj set.

Le esposizioni artistiche presenti lungo il percorso saranno di Giuseppe Di Guida, Peppe Palermo e Marco Fusco.

 

www.comuneconcadeimarini.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here