Fonderie Pisano, Tofalo (M5S) contro De Luca: da sindaco di Salerno andava contro la Regione e ora che è a Santa Lucia nasconde i dossier.

Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
“Sulle Fonderie Pisano un nuovo schiaffo del governatore ai salernitani. Quando era sindaco di Salerno Vincenzo de Luca dava la colpa alla Regione Campania di Caldoro. Oggi da Governatore tiene nascosti dossier a chi respira ogni giorno i fumi delle Fonderie Pisano”, sono le parole del Sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo in quota M5S.
“Sono passati decenni da quando prometteva una delocalizzazione ma nulla è mai cambiato.
Come sempre tanti annunci e poche azioni. Chiudere in casa chi vive in quelle zone vuol dire condannarli ad un’aria nociva per la salute”, scrive Tofalo, “Il governatore con le sue azioni ha scelto da che parte stare, quella degli interessi economici di pochi a danno della salute di tanti”.
L’invito che Tofalo rivolge al governatore De Luca è di “rendere pubblica l’analisi completa SPES, lo Studio di Esposizione nella popolazione Suscettibile, i cittadini hanno diritto di sapere!”