Fisciano non aderisce alla rottamazione delle cartelle esattoriali. L’assessore Gioia: “Un condono mascherato, abbiamo il dovere di essere corretti con chi è in regola”.

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
“In questi anni – ricorda Gioia – ci sono state diverse opportunità per regolarizzarsi con l’Agenzia delle entrate. Parliamo di ben tre rottamazioni a partire dal 2019. Le altre volte non era stata data la possibilità agli Enti di non aderire. La nostra decisione è dovuta al fatto che ci sembra una misura sostanzialmente iniqua. E’ anche una questione di correttezza nei confronti di chi ha sempre pagato ed è riuscito a regolarizzarsi con le altre rottamazioni”.
L’assessore conclude precisando: “Non adottiamo questa linea per esigenze di bilancio ma solo per equità. Negli anni scorsi abbiamo avuto dei disavanzi nei consuntivi di cui almeno l’80% era legato alla cancellazione dei residui attivi delle rottamazioni, ma abbiamo fatto un grande lavoro di pulizia pari a 2 milioni e mezzo di euro”.