Festa degli auguri Panathlon Club Salerno martedì 6 al Baia.

0
19
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo per San Valentino

Si rinnova il tradizionale appuntamento con la Festa di Natale organizzata dal Panathlon Club Salerno presieduto da Enzo Todaro, giornalista e scrittore di grande spessore, fondatore e responsabile inoltre dell’Associazione Giornalisti Salernitani. Domani, 6 dicembre, con inizio alle ore 20.30 al Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare i soci del sodalizio – associazione culturale fondata a Venezia nel 1961 per l’affermazione dell’ideale sportivo e dei suoi valori morali e culturali, quale strumento di formazione ed elevazione della persona e di solidarietà tra gli uomini ed i popoli – si incontreranno per scambiarsi gli auguri, con la speranza come è riportato nell’invito “che il dolce incanto dell’atmosfera natalizia possa abbracciare le nostre anime ed accendere speranza e letizia nei cuori di tutti”. Un invito alla fiducia – questo il messaggio del presidente Todaro – per vivere le festività natalizie e l’arrivo del nuovo anno con forza e positività, fiduciosi che gli ultimi, terribili anni possano essere definitivamente archiviati. Articolato il programma della serata: dopo l’arrivo delle Autorità, degli ospiti e dei soci ed il consueto aperitivo di benvenuto, relazione di Maurizio Milan, amministratore delegato dell’Unione Sportiva Salernitana 1919 su “Calcio, innovazione e sostenibilità: il modello Salernitana 1919”. Occasione per i tifosi della squadra granata di approfondire e conoscere meglio la storia, le dinamiche ed i progetti messi in atto affinché la Salernitana sia tra i protagonisti della Serie A. La Festa degli auguri si concluderà con la cena nelle panoramiche sale del Lloyd’s Baia Hotel.
Maurizio Milan, presidente dell’Associazione Italiana Formatori, è stato Direttore generale dell’area Education presso il Sole24Ore dove, oltre alla gestione della Business School, ha sviluppato l’area di Digital consulting ed è, anche, Education Manager di Vodafone Italia. Un professionista di grande spessore, impegnato – come ha dichiarato in una intervista – “per costruire un progetto a medio-lungo termine che ci consenta di collocare stabilmente la Salernitana tra le prime dieci del campionato della serie A”.

Malafemmena Antica Trattoria Napoletana a Salerno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here