Daniela Vessa Pezzuto è la nuova presidente del “Club Inner Wheel Salerno Carf”. Celebrati i 40 anni del Club.

Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

“Aprite il cuore all’umanità” è il tema scelto da Mamta Gupta, la Presidente Internazionale dell’Inner Wheel per l’anno sociale 2024-2025, che è stato richiamato dalla nuova presidente del “Club Inner Wheel Salerno Carf”: Daniela Vessa Pezzuto che, emozionata, ha ricevuto il collare e lo spillino dalla presidente uscente Pierina De Giorgi Lerose in occasione della tradizionale cerimonia del “Passaggio delle Consegne” tenutasi presso il “Circolo Canottieri Irno” di Salerno. La neopresidente Daniela Pezzuto, da anni impegnata nel mondo del volontariato sociale, ha annunciato che durante il suo anno di presidenza porterà avanti progetti e iniziative dedicate ai più fragili e bisognosi:” Non solo nel nostro territorio”. La presidente continuerà a promuovere i progetti che hanno sempre caratterizzato il Club, come “Ballando sotto le stelle “, il progetto di solidarietà che vede coinvolti i Club Inner Wheel, Rotary, Rotaract e Interact del territorio, nella raccolta fondi da devolvere alle persone che vivono in situazioni di disagio, e altri ne proporrà nel corso dell’anno sociale, condividendo tutti i valori su cui si basa l’Inner Wheel:” Amicizia, solidarietà, condivisione, collaborazione, dialogo, cultura, confronto, sostegno e vicinanza”. La presidente uscente Pierina De Giorgi Lerose, ha ricordato il motto della Presidente Internazionale dell’Inner Wheel di quest’anno, Trish Douglas :”Shine a light”, declinato dalla Governatrice del “Distretto 210”, Rosalba Rossano Tufano,  in “Aiuta ad abbandonare l’oscurità e diventa guida di speranza:” Con il nostro impegno abbiamo acceso tante luci per donare benessere e speranza” ha affermato la professoressa Lerose che, anche attraverso un video realizzato dalla socia Marcella Anzolin,  ha ricordato  le tante iniziative organizzate durante il suo anno di presidenza, con la collaborazione di tutte le socie:” Con il Service “Ballando insieme sotto le stelle”, fiore all’occhiello del nostro sodalizio, in interclub con l’Inner Wheel Salerno Est” e con i Rotary Club di Salerno, abbiamo dato sollievo alle persone che vivono situazioni di criticità e ai profughi di guerra che chiedono aiuto alla Caritas Diocesana. Insieme ai Club Rotary e alla “Fondazione Bartolomeo Gatto”, abbiamo partecipato allo spettacolo teatrale di beneficenza intitolato “Grotte… incanto e mistero”, scritto e diretto dalla professoressa Carmen Piermatteo Gatto, per sostenere i bambini del Malawi e la “Campagna Polio Plus” Abbiamo sostenuto anche l’AIRC e l’associazione Oncologia Pediatrica “Open Onlus”. Abbiamo anche portato a termine il Service “Gentil…mente”, donando alla città una panchina della gentilezza realizzata dall’artista salernitana Ida Mainenti che è stata installata, grazie all’autorizzazione del Sindaco Vincenzo Napoli, in Via Torrione. Abbiamo anche organizzato un importante incontro sulla dispersione scolastica con il pedagogista Cesare Moreno, con la psicologa Antonella Grandinetti e con la Dirigente Scolastica Elisabetta Barone. Con il Service “Tutela i Beni Culturali” abbiamo reso possibile il consolidamento del monumento funebre della Regina Margherita di Durazzo, un gioiello artistico scolpito da Antonio Piperno nel XV secolo che si trova nella navata di sinistra del Duomo di Salerno, che sarà presentato al pubblico il giorno 20 giugno alle ore 11,00”.  La Presidente Nazionale Maria Andria Pietrofeso, che ha consegnato una pergamena del “Consiglio Nazionale Italia” dell’Inner Wheel, come riconoscimento per la storia gloriosa del Club di Salerno CARF, alla presidente uscente Pierina Lerose, ha ricordato di essere socia del Club innerino salernitano e che nel mese di gennaio è stato celebrato il centenario della fondazione dell’Inner Wheel:” Sono arrivate a Salerno, da tutta Italia, quasi 500 socie innerine. Devo ringraziare tutte voi per la proficua collaborazione nell’organizzazione della “Celebrazione del Centenario”: siete state ospitali, accoglienti e generose”. La Governatrice del “Distretto 210” dell’Inner Wheel, Rosalba Rossano Tufano, che ha consegnato alla presidente uscente una targa di riconoscimento per i quarant’anni di attività “Svolta nel segno della solidarietà e dell’amicizia da tutte le socie del Club.  Grazie alla vostra forza avete dato tanto al territorio in questi anni. Quello di oggi non deve essere un traguardo, ma un punto di partenza che vi stimoli a raggiungere ulteriori risultati”.   La neopresidente Daniela Vessa Pezzuto, ha presentato il nuovo Comitato Esecutivo: Vice Presidente Marcella Petraglia Anzolin; Immediate Past President Pierina De Giorgi Lerose; Segretaria Cristina De Felice Baldoli; Tesoriere Elena Ambrosio Piano; Addetta Stampa Gina Gemma Cioffi Visciani; Addetta al Servizio Internazionale Diana Di Lorenzo Sardone. Consigliere: Marisa Della Monica Fiorillo, Luisa Marinato Pellegrino, Nunzia D’Aniello Mirra, Anna Maria Malinconico Grimaldi, Ester Andreola, Renata Tortora.  Delegate al Comitato del Distretto: Milly De Angelis Marino, Maria Pia Scarpa Mazzella Responsabile Internet: Annita Carpinelli.

In occasione del “Passaggio di Consegne” sono stati festeggiati i 40 anni del Club fondato il 17 novembre del 1983 da ventotto socie fondatrici come ha raccontato la professoressa Pierina Lerose:” Su ispirazione del professor Luigi Cioffi, socio del “Rotary Club Salerno”, fermamente convinto che i principi del Rotary potessero essere condivisi dalle mogli dei rotariani capaci di arricchire il territorio di valori umani, sociale e culturali. La prima presidente del “Club Inner Wheel” di Salerno fu Carla Cioffi Bottiglieri, nostra socia benemerita, che per due anni 1983-1985 guidò un gruppo di socie nella realizzazione dei primi progetti, come quello della ristrutturazione della casa di riposo “Ave Gratia Plena” e quello che ha consentito di riaprire al pubblico la “Biblioteca Provinciale” di Salerno. In questi quarant’anni tutte le socie sono state e continuano ad essere sentinelle attente ad individuare i bisogni delle persone e a realizzare service che danno dignità e sollievo al prossimo e a tutelare il nostro patrimonio artistico culturale. Solo amando quel che si fa si possono fare grandi cose: una vincitrice è solo una sognatrice che non si arrende”. Tra i presenti vi erano: la Segretaria Distrettuale Elvira Gravino; la Past Board Director Internazionale Bettina Lombardi Crisci, la Past Governatrice Liliana Del Grosso Russo e i presidenti, in carica e incoming, dei Club Rotary, Inner Wheel, Rotaract e Interact del territorio.

Aniello Palumbo