Caritas Diocesana, riapre dormitorio Don Tonino Bello in piazza San Francesco

Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko

Giovedì 30 novembre 2024 alle ore 11.00, sarà inaugurato il dormitorio “don Tonino Bello”, gestito dalla Caritas di Salerno e situato in piazza San Francesco, nei locali adiacenti il convento dei frati Cappuccini.

Alla cerimonia presenzieranno S.E. Mons. Andrea Bellandi e il Ministro Provinciale dei Cappuccini fr. Gianluca Savarese, il direttore della Caritas di Salerno don Flavio Manzo, il vicario della Carità don Antonio Romano, e le autorità civili e religiose, da sempre vicine alle iniziative della Caritas.

Il dormitorio “Don Tonino Bello” era già attivo in città da diversi anni grazie al lavoro di Padre Antonio Tomay e di altri valenti collaboratori. Dal 2022 la Caritas ha affiancato il lavoro della precedente associazione, fino al cambio di gestione definitivo avvenuto quest’anno.

La struttura è un dormitorio maschile, capace di accogliere fino 25 ospiti e si inserisce nel percorso di affiancamento ai fratelli bisognosi che la Caritas ha messo in campo, andandosi ad affiancare ai servizi del Polo della Carità, con dormitorio di prima accoglienza e centro diurno, e alla Mensa San Francesco.

Il dormitorio “Don Tonino Bello” è una struttura di “seconda accoglienza”, aperto a tutti coloro che vivono un disagio abitativo ma non economico (persone a basso reddito: pensionati o lavoratori saltuari). L’accesso alla struttura avviene previo colloquio presso il Centro di Ascolto Diocesano, ed è richiesto il versamento di un contributo solidale, concordato in base alle capacità di ognuno, e che servirà a contribuire al mantenimento della struttura stessa: utenze, migliorie, riparazioni ecc…

L’unico scopo del contributo è di rendere gli ospiti più partecipi, ma anche responsabili e rispettosi del luogo dove vivono, e avviarli a un graduale reinserimento sociale.