Cantagiovani, rassegna di canto corale a Salerno il 2 e 3 maggio.

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame

CANTAGIOVANI 2014Inizia oggi venerdì 2 e prosegue sabato 3 maggio , la settima edizione di “Cantagiovani”, rassegna nazionale di cori scolastici, giovanili e voci bianche, quest’anno ospitata nella chiesa dell’Addolorata in piazza Abate Conforti a Salerno . Cori in arrivo da tutta Italia , insieme a gruppi corali di Salerno e provincia, saranno i protagonisti del’iniziativa curata dalle associazioni Estro Armonico e Laes e con il contributo del Comune di Salerno , il patrocinio dell’Associazione regionale cori campani e della Federazione Nazionale delle Associazioni Regionali Corali.

La manifestazione, realizzata con la direzione artistica di Silvana Noschese, la consulenza organizzativa di Tiziana Caputo e di Gabriella Farina, intende il canto corale come un efficace strumento di crescita e si propone come occasione di dialogo tra realtà musicali che rappresentano una parte della coralità giovanile italiana.

Venerdì 2 maggio alle 15.30 inizieranno le Masterclass con i cori giovanili e scolastici e alle 21.00 Concerto Inaugurale con il Quartetto Spagnolo Mélt.

Sabato 3 maggio In un repertorio a libera scelta, che potranno eseguire a cappella o con strumenti, i cori partecipanti si esibiranno dalle ore 14.30 alla presenza di due giurie: una commissione d’ascolto formata dai maestri Franca Floris, Mario Giorgi Carlo Intoccia eligia Levita e il Quartetto Mélt e una giuria di giovani composta da studenti del Liceo Musicale Coreutico Alfano I. La rassegna vedrà in scena cori di Gallarate, Campobasso, Gorizia, Catania, Roma, Napoli e della provincia di Salerno.
In palio anche Premi speciali dedicati a persone che con competenza motivazione entusiasmo inesauribili molto hanno fatto per la musica e la coralità italiana

I vincitori canteranno ancora durante la cerimonia di premiazione in programma alle ore 20.30 perché ha dichiarato il direttore artistico Silvana Noschese: “L’elemento comune dell’evento è la Coralità.


Corale è ciò che fa cantare in coro a tutte le età con un atteggiamento di curiosità e di apprendimento costante .

Corale è ciò che fa cercare insieme bellezza, bontà, armonia, in un clima di disponibilità ,apertura ,accoglienza e confronto.

Corale è la ricerca costante della “giusta” risonanza vocale e del “giusto” abito da far indossare ai diversi cori.

Corale è la scelta di quella coreografia così funzionale all’espressione di un contenuto musicale .

Corale è il luogo in cui la coralità si impreziosisce del contributo di ciascun coro e di ciascun maestro.

Corale è il piacere e il divertimento che offre lo spaziare tra i diversi stili vocali e musicali.

Corale è il canto che da singolo diventa collettivo grazie ai Maestri che insegnano a far incontrare la propria voce con quella degli gli altri consentendo il miracolo di far musica“insieme”.

Corale è il confronto non “sfida” tra diverse realtà.

Corale è l’educazione all’ascolto costante di sé e degli altri, condizione di base per sviluppare rispetto, tolleranza, fiducia, armonia.
Corale è la spinta della società civile a fruire e contemporaneamente sostenere tali momenti aggregativi nel segno dell’arte ,della musica e della bellezza”.
Gilda Ricci