Bolkenstein, Lega: dall’Antitrust un’invasione di campo inopportuna.

Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com

“Un’altra dura estate attende gli operatori del settore balneare che sono titolari di concessioni marittimo-demaniali. Come se non bastasse la pandemia in corso, lo spettro della Direttiva ‘Bolkestein’ incombe sugli imprenditori, facendo lievitare il rischio di impresa per tutti coloro che vorranno e riusciranno ancora a fare investimenti e progetti. Attualmente è in corso una trattativa tra il Governo e la Commissione Europea per stabilire i termini dell’applicazione della direttiva al settore balneare, a seguito della lettera di messa in mora inviata a dicembre dalla Commissione, che, va ripetuto, non disapplica affatto la legge attualmente in vigore, che resta assolutamente valida. La lettera dell’Antitrust è una invasione di campo che va ben oltre le prerogative dell’Ente, che si esprime su un tema che non gli compete: la coerenza con la legislazione europea della legge 145/2018, voluta dall’allora Ministro Centinaio, che proroga le concessioni marittimo-demaniali al 2033. Simili iniziative sono inopportune in un momento come questo, nel quale bisogna lasciare lavorare serenamente il Governo Draghi, all’interno del quale la Lega ha chiesto, fin dalle prime consultazioni tra il Presidente del Consiglio e il nostro segretario Matteo Salvini, di mantenere l’interesse e i diritti degli imprenditori balneari al centro delle interlocuzioni in corso con la Commissione Europea sulla Bolkestein”.

 

Così in una nota gli europarlamentari ID/Lega Lucia Vuolo e Marco Campomenosi (capo delegazione italiana ID/Lega).