Bilancio di un anno di amministrazione al Comune di Bracigliano.

0
721
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Un anno complicato, il 2020, forse uno dei più difficili nella storia dell’umanità. Un anno segnato da questa terribile e inattesa pandemia, nel corso della quale le istituzioni locali hanno dovuto riorganizzarsi e rovesciare, in parte, gli impegni stabiliti dalle agende di Governo di propria competenza.

Il Comune di Bracigliano, guidato dal Sindaco Antonio Rescigno, nonostante le note difficoltà e le restrizioni determinate dai DPCM e dalle ordinanze Regione, ha cercato di non far mancare mai il proprio sostegno alla cittadinanza locale, intervenendo, laddove possibile, con sussidi di varia natura che sono stati erogati nei confronti delle famiglie che sono state maggiormente colpite dalla pandemia.

“E’ superfluo – dichiara il Primo Cittadino – affermare che l’anno appena conclusosi è come se non fosse esistito per la maggior parte dei cittadini. Soprattutto per coloro che hanno avuto difficoltà con il lavoro o che un lavoro lo stavano cercando. In ogni caso, come Amministrazione Comunale abbiamo cercato di svolgere una normale attività, che purtroppo è andata incontro a delle limitazioni forzate dovute dal diffondersi del Covid-19. Seppur nelle complicazioni, siamo riusciti ad intervenire in diversi settori, in primis quelli delle politiche sociali e per questo sento il dovere di ringraziare tutti i collaboratori istituzionali, i volontari della Protezione Civile e delle varie Associazioni territoriali, il Forum dei Giovani di Bracigliano, così come le forze dell’ordine (vigili, carabinieri ecc.) e le autorità civili e religiose di ogni ordine e grado per l’ottimo lavoro condotto nel corso di tutto l’anno”.

 

Di seguito vengono elencati una serie di interventi che l’Amministrazione guidata dal Sindaco Rescigno ha posto in essere nel corso dell’anno che si sta concludendo. E’ stata attivato il sistema di fibra ottica su tutto il territorio Comunale; sono stati trasferiti circa 3 milioni di euro per un progetto di miglioramento delle arterie stradali e ferroviarie con Bracigliano capofila dello stesso; c’è stata la pubblicazione dei lotti nell’area PIP per avviare un programma di rilancio e sviluppo territoriali; sono state attivate procedure per la partecipazione al bando MibAct per il recupero del centro storico di Bracigliano; sono giunti finanziamenti dal Gal “Terra è Vita” per avviare progetti di sostegno alle attività imprenditoriali.

 

E ancora: sono state attivate borse di studio per studenti meritevoli; sono stati avviati lavori di adeguamento delle strutture pubbliche, tra cui le scuole, per contrastare l’emergenza sanitaria; sono iniziati anche lavori di rifacimento del manto stradale delle arterie comunale; è stato offerto sostegno con distribuzione di buoni alimentari (le cui domande per la seconda parte scadono proprio il 31 dicembre 2020); e non da ultimo sono stati eseguiti interventi di riduzione delle imposte comunali cercando di gravare il meno possibile nei confronti delle famiglie e delle imprese più colpite dalla pandemia. Questo e molto altro verrà compiuto anche con l’inizio del nuovo anno, con l’augurio che possa davvero essere l’anno della rinascita.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here