A Ravello si rinnova l’appuntamento con La Ribalta Off, mercoledì 27 e giovedì 28.

0
719

Non è Natale a Ravello senza il teatro e senza La Ribalta. Lo storico gruppo, per il quarantaduesimo anno consecutivo, apre il sipario e quest’anno lo fa in grande stile, mettendo in scena una delle commedie più fortunate della produzione edoardiana: Ditegli sempre di sì!. Ad inaugurare la stagione però, saranno i giovani attori de La Ribalta Off. Il gruppo, frutto dell’esperienza del Laboratorio “Franco Lucibello”, porterà in scena, il 27 e 28 dicembre prossimi (ore 18.30), Delitto d’onore fu, commedia liberamente tratta da un’opera di G. Di Maio.  Location di tutte le repliche, per il secondo anno consecutivo, la sala dell’Hotel Giordano.

Ditegli sempre di sì, è sicuramente una delle commedie più brillanti di Eduardo De Filippo. Scritto nel 1927 per la compagnia di Vincenzo Scarpetta con il titolo Chill’ è pazzo!, venne riproposta nel 1932 da Eduardo nel repertorio della Compagnia del Teatro Umoristico dei fratelli De Filippo in una nuova versione, più snella e scoppiettante. I due atti che ne vengono fuori, e che verranno messi in scena da La Ribalta presso la sala dell’Hotel Giordano, ebbero un grande successo, e rimasero per anni nel repertorio dei De Filippo diventando, nel 1962 una fortunata edizione televisiva per la Rai.

Il protagonista, Michele Murri, è un matto appena uscito dal manicomio che, apparentemente guarito, cerca di riprendere un’esistenza normale, assistito dalla sorella Teresa, unica persona ad essere a conoscenza della sua malattia. Nel riprendere contatto con la realtà, Michele fa i conti con il mondo dei “sani” che sembra troppo complesso per essere ricondotto a ragione, troppo pieno di incongruenze e intrighi, tanto da sembrare più caotico di un manicomio. E così tra un equivoco e l’altro, la sua allucinata follia prende di mira tutti quelli che hanno la fortuna / sfortuna di rapportarsi con lui: la sorella zitella, l’amico di famiglia, ma soprattutto Luigino Strada, squattrinato studente con frustrate velleità artistiche che farà saltare completamente il precario equilibrio mentale di Michele facendolo ritornare in manicomio.

La pazzia. È questo il delicato tema che Eduardo affronta senza però cercare o dare soluzioni. La vicenda sembra solo dirci che spesso a mancare, non è il modo di risolvere il problema ma la reale volontà di capire e di comprendere delle persone “normali”.

Il debutto di Ditegli sempre di sì!” è in cartellone a Capodanno (lunedì 1 gennaio ore 18.30)Repliche 3, 5 e 7 gennaio sempre alle ore 18.30.

“Il più sentito ringraziamento va alla famiglia Palumbo per la squisita e disinteressata disponibilità che, per il secondo anno consecutivo, ci permette di andare in scena. – sottolinea il Presidente della Ribalta Tommaso Apicella – Grazie a loro, il gruppo storico e i giovani della Ribalta Off, potranno portare avanti questa grande avventura iniziata 42anni fa. Ci scusiamo per aver modificato in corsa l’opera da portare in scena ma un imprevisto, indipendente dalla nostra volontà, ha imposto questo cambio. Ringraziamo l’Amministrazione comunale per il contributo e la comprensione e l’AAST di Ravello per il supporto”.

 

Per info e prenotazioni:

AAST di Ravello tel. 089 857 096

LASCIA UN COMMENTO