Todis Salerno Basket 92, ritorno alla vittoria a Potenza.

0
253

La Todis Salerno ’92 torna alla vittoria nel giorno dell’esordio in panchina del nuovo allenatore, Aldo Russo. Le granatine hanno espugnato il PalaPergola di Potenza, casa della Basilia Basket, col punteggio di 47-75. Un successo che fa morale e che consente alla compagine di patron Somma di salire a quota 16 al sesto posto e staccare momentaneamente la Pink Sport Bari in classifica, in attesa della sfida di domani – lunedì 17 febbraio ore 21 – delle baresi contro la Lowengrube Taranto.

“Sono soddisfatto e felice per la squadra e la società. Brave le ragazze ad essere attente e a mettere in pratica il game plan. – le parole di coach Russo – Sapevamo che Potenza non sarebbe stata quella dell’andata, visto che nelle ultime due gare, con l’innesto di due nuove giocatrici, aveva giocato partite ‘ruvide’. L’obiettivo era avere la capacità di resistere insieme e fuori casa non è mai semplice. Abbiamo limitato le avversarie all’inizio, sia in attacco che in difesa, mantenendo i vantaggi con pazienza e fiducia, per rompere la loro formula di gioco”. L’allenatore salernitano non nasconde anche un pizzico di emozione, dopo la sua prima panchina in casa Todis: “Devo confessare di essere stato emozionato per questo esordio e voglio ringraziare la squadra per la disponibilità totale mostrata: dalle più grandi alle piccine, tutte hanno dato un notevole contributo in allenamento ed anche in partita. Ora portiamo con noi le positive vibes e proiettiamoci già a sabato”. Il 22 febbraio, infatti, le granatine ospiteranno la Pink Sport Time Bari alla penultime di regular season, gara importantissima e da non fallire per mettere un piede e mezzo nella griglia playoff. In settimana, Aldo Russo valuterà le condizioni dell’argentina Daniela Gomez, che ha saltato le ultime due partite per la frattura del setto nasale e conseguente intervento chirurgico.

TABELLINO   –   BASILIA POTENZA-TODIS SALERNO 47-75 (13-18; 24-36; 42-57)

POTENZA: Molinari, Rossi 2, Burioni 13, Bolognese 5, F. Marino 3, Memoli 7, R. Marino 5, Romero 7, Venerito 5, Summa, L. Carlucci, I. Carlucci. All: Bolognese.

SALERNO: Paradisi 5, Di Maio, Galizia, Onugha, Cragnolino 17, Martella 6, Giulivo 15, Van der Linden 11, Duran 18, Scolpini 3, Carfagna. All: Russo.

Arbitri: Cusano-Martignetti (Avellino)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here