Scafatese, 1-1 ad Avellino contro il San Tommaso. Prima diretta radiofonica su Facebook.

0
205
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

scafatese calcioSotto la pioggia battente di Avellino la Scafatese Calcio 1922 guadagna un punto prezioso nello scontro diretto col San Tommaso.

Sul sintetico dell’Annino Roca le due squadre hanno messo in scena uno spettacolo gradevole, con ritmi alti, gioco frizzante e occasioni da una parte e dall’altra. Al primo minuto è il capitano Teta col sinistro a impensierire il portiere Formisano che però para; al 7′ nuovamente i canarini  si rendono pericolosi con una buona combinazione che libera Sorrentino al tiro, nuovamente parato. L’occasione più ghiotta capita però sulla testa di Rizzo che centra lo specchio ma chiama al miracolo ancora Formisano che si salva in angolo, mentre i locali rispondono con un contropiede ben orchestrato al 27′, con il numero 11 Ripoli che, liberatosi in area piccola, sbaglia un gol già fatto. Nella ripresa il leit motiv del match non muta, con le due squadre che si affrontano a viso scoperto: al 54′ Rizzo si prende la sua rivincita su Formisano raccogliendo di testa un perfetto cross di Guarracino e piazzando la palla nello specchio firmando il vantaggio gialloblu. I biancoverdi non accusano il colpo e rimettono il match in piedi dopo soltanto 60 secondi, trovando il pareggio con un sinistro di Saveriano. Gli uomini di Citarelli si rimettono in marcia e sfiorano il gol dell’1-2 con un tiro al volo di destro del capitano Teta, deviato in angolo da un difensore. Ancora il capitano, 5 minuti dopo, prova a concludere il contropiede orchestrato da Guidelli e Rizzo, calciando però alto con un sinistro a giro.
Al termine dei 3 minuti di recupero Mimmo Citarelli si complimenta con i suoi ragazzi: “Mi piace la partita fatta dai ragazzi, potevamo vincerla e soltanto una piccola distrazione non ci ha permesso di portare a casa i 3 punti. Sono contento per come abbiamo giocato perché abbiamo avuto ritmo alto e tanto cuore, contro una squadra che aveva bisogno di punti salvezza. Ora però dobbiamo continuare il lavoro che stiamo svolgendo per migliorare ulteriormente”.

A causa dei problemi riscontrati con la radiocronaca, la SCAFATESE CALCIO 1922, in collaborazione con Web RadioMax
<https://www.facebook.com/Web-RadioMax-104154562987332/>, è stata lieta di offrirvi un servizio inedito per la categoria: per la prima volta nella storia, infatti, una gara del campionato di Eccellenza Regionale Girone B è stata trasmessa integralmente in diretta, con la telecronaca del Responsabile Ufficio Stampa Pasquale Formisano, sfruttando l’apposito servizio offerto dal Social Network Facebook.
La società gialloblu è orgogliosa di aver mossa per prima ulteriore passo in avanti nel mondo della comunicazione sportiva.

SAN TOMMASO: Formisano G., Tucci, Renna 98, Porcaro, De Feo 96, Schioppa, Giannattasio 96 (65′ Carnicelli), Di Maio, Oladapo 97 (84′ Colella 95), Saveriano 96, Ripoli (71′ Izzo)
A disposizione: Rizzo G. 96, Tornatore 96, Iandiorio 98, Colella 97, Florese, Izzo, Carnicelli.
All. Silvestro

SCAFATESE 1922: Testa 98, Guarracino 96, Prisco, Vicinanza 97, Chiariello, De Bellis, Guidelli, Aufiero, Rizzo (91′ Gallo), Teta, Sorrentino (71′ Pelagione).
Riserve: Coticelli 98, Gallo 97, De Simone 97, Pepe, Pelagione, Formisano 98, Esposito 98.
All: Citatelli

Arbitro: Ozzella di Benevento
Assistenti: Manna di Nola e Savino di Napoli.

RETI: 54′ Rizzo P., 55′ Saveriano
NOTE: Ammoniti: 22′ Guarracino, 59′ Chiariello. Calci d’angolo: 6-5

LASCIA UN COMMENTO