Prima uscita a suon di goal per l’Arsenal Salerno. Appare già in forma la matricola del duo Correale – Palo.

0
28

gaetanoTermina sul punteggio di 6 a 1, la prima uscita stagionale dell’Arsenal Salerno, formazione che quest’anno militerà nel campionato di Prima Categoria. Dopo due settimane di fatiche, gli uomini di Petrone scendono in campo con il piglio giusto e mostrano contro il Real Capezzano già una buona forma tecnica e atletica.

La formazione scesa sul manto dell’Andrea Bolognesi di Pellezzano, ha visto il classico schieramento 4-3-1-2, con Claudio Bracciante in porta, Porpora terzino destro e Giella terzino sinistro con i centrali Capezzuto e Mastrangelo, hanno completato la linea difensiva, a centrocampo invece c’erano Sabetta, capitan Giovanni Bracciante e Gianluca Della Corte, a fungere da playmaker c’era Gaetano Bracciante un po’ più dietro rispetto alle due punte Vittorio Gioia e Vincenzo Brigantino.

Nel secondo tempo si sono alternati Gorga, Somma, La Rocca, Iuliano, Gucciardelli, tranne il portiere Cesare Riccardo, prestato momentaneamente al Real Capezzano.

Per i gunners, le marcature sono state di Vincenzo Brigantino (doppietta), Vittorio Gioia (doppietta) e di Della Corte (doppietta). Soddisfazione a fine gara per i dirigenti presenti che hanno già intravisto una squadra vogliosa di macinare campo e gioco, anche i giocatori che si sono alternati, hanno dimostrato una buona condizione di forma, inutile dire che in avanti la formazione del presidente Correale e del direttore generale Giuseppe Palo, fa già male.

Prossimo impegno, domenica 21 settembre ore 10.30 sempre sul campo di Pellezzano contro il Sant’Antonio, formazione picentina militante nel campionato di seconda categoria.

LASCIA UN COMMENTO