Coronavirus, dalla Salernitana mascherine per la protezione civile e per il personale del Ruggi.

0
575
Il nuovo allenatore della Salernitana Leonardo Menichini (c) in conferenza stampa. Salerno, 3 febbraio 2016. ANSA/ Francesca Blasi

Anche la Salernitana dimostra di avere un grande cuore, offrendo il proprio contributo per cercare di sostenere chi è impegnato in prima linea nella lotta contro la diffusione del Coronavirus. Come preannunciato dal direttore sportivo granata Angelo Fabiani nell’intervista rilasciata qualche giorno fa a Lira Tv, lasocietà granata – come scrive il quotidiano “Le Cronache” – ha provveduto a donare duemila mascherine alla Protezione Civile ed al personale sanitario dell’ospedale Ruggi di Salerno, per ringraziare loro per l’enorme sacrificio e l’immane lavoro svolto in quest’ultimo drammatico periodo. La Salernitana inoltre sta pensando di organizzare un evento benefico in occasione della riapertura dello stadio Arechi ai tifosi, magari organizzando una amichevole oppure una premiazione per celebrare degnamente gli eroi di questa drammatica emergenza, ovvero medici, infermieri e tutti gli altri che stanno combattendo il virus per salvare quante più vite possibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here