Basket Ruggi, sconfitta a Capri.

0
279
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Dura troppo poco l’equilibrio della gara contro l’Olimpia Capri: il finale su terra isolana è in favore delle padroni di casa 77-54.

Eppure le ragazze di coach Pignata partono con il piglio giusto, trovando buone soluzioni offensive e limitando le bocche di fuoco avversarie. Tutto ciò dura però solo pochi minuti perché Vian e Iuliano, 52 punti in due, trovano una vasca al posto del canestro. D’altro canto le viaggianti, frutto di un arbitraggio lacunoso e di diverse amnesie difensive, si trovano in svantaggio al termine dei dieci minuti 19-11, gap che aumenta all’intervallo lungo quando si è sul 47-32.

Alla ripresa delle ostilità le rosso-blu entrano in campo con una faccia diversa e provano a cambiare l’inerzia della gara riuscendo a recuperare diversi palloni concretizzati con facili appoggi in contropiede, ma è sempre la coppia Vian-Iuliano a bloccare ogni tentativo di rimonta delle salernitane; al trentesimo il punteggio è sul 59-43. Nell’ultimo quarto di gioco cala definitivamente il sipario.

Olimpia Capri – Basket Ruggi Salerno 77-54 (19-11, 28-21, 12-11, 18-11)
Tabellini: Di Pace 10, Martines 20, Fumo 1, Scarpato 9, Germano 2, Codispoti 1, Opacic, Patanè 6, Montiani 5, Panteva, De Feo n.e. Coach Pignata

LASCIA UN COMMENTO