Flixbus, bilancio del primo anno in Piana del Sele e Cilento, prenotazioni più che raddoppiate solo nell’ultimo semestre. Da Salerno verso più di 30 città.

0
598

A un anno dall’arrivo in Piana del Sele e in Cilento, FlixBus traccia un primo bilancio, assai positivo, dei risultati ottenuti: i passeggeri che hanno viaggiato con gli autobus verdi partendo da Battipaglia, Eboli, Paestum e Agropoli sono infatti più che raddoppiati solo nell’ultimo semestre. Il successo riscosso da questi collegamenti è coerente con l’obiettivo di offrire a chi parte dalle quattro città un valido servizio per spostarsi senza cambi verso importanti mete nazionali di interesse turistico e culturale, godendo di comfort quali Wi-Fi gratuito, prese elettriche e toilette.

Battipaglia: in autobus verso cinque città da sud a nord

Esemplificativo di tale obiettivo è il caso di Battipaglia, da cui è possibile viaggiare verso cinque città della Penisola con partenza dalla fermata di Piazza Farina. Meta preferita dei Battipagliesi è Milano, capitale nazionale del divertimento caratterizzata da un connubio tra modernità e storia; le altre destinazioni sono Potenza (distante solo un’ora), Bologna e Parma, ideali per una fuga culinaria alla scoperta della tradizione emiliana, e Firenze, perfetta per un weekend culturale.

Eboli, Paestum e Agropoli: verso Piemonte e Liguria senza cambi

Il primo anno di FlixBus a Eboli, Paestum e Agropoli ha assistito al grande successo delle corse per Torino: la capitale sabauda è raggiungibile da Eboli dalla fermata di Via San Vito Martire, mentre per chi parte da Paestum l’appuntamento è lungo la SS 18 Capaccio-Paestum; ad Agropoli, infine, si parte dal Terminal Bus di via Antonio Scarpa. Dalle tre città si può inoltre partire alla volta di Genova e Savona, e intraprendere così un viaggio alla scoperta dei magnifici paesaggi liguri.

Salerno: da Milano a Matera, 30 destinazioni nazionali per tutti i gusti

Il successo di FlixBus in Piana del Sele e Cilento conferma la grande ricettività del territorio salernitano, dove gli autobus verdi hanno fatto il loro ingresso quasi due anni fa con le prime corse in partenza dal capoluogo, attualmente collegato con oltre 30 città italiane. Da Salerno è infatti possibile partire alla volta di grandi centri come Roma, Milano, Torino, Firenze e Venezia, raggiungere destinazioni turistiche di richiamo come Matera, o arrivare a Roccaraso per dedicare una giornata allo sci.

Tutti i collegamenti sono prenotabili sul sito www.flixbus.it, tramite la app dedicata e nelle agenzie affiliate.

LASCIA UN COMMENTO