Fiabe per Luci d’Artista, Confcommercio porta il Grinch al Teatro Augusteo domenica 22.

0
322

Non sarebbe Natale senza una favola, un racconto da vivere e ascoltare, sognare e cantare insieme alla propria famiglia. Ed è per questo che, anche quest’anno, si ripete la magia di “Fiabe per Luci d’Artista”, giunta alla sua quarta edizione. Il mini cartellone, messo in piedi dalla Compagnia dell’Arte di Antonello Ronga, grazie al sostegno di Confcommercio Campania – sede di Salerno e Camera di Commercio di Salerno, con il patrocinio del Comune di Salerno rientra tra gli eventi organizzati in occasione di Luci d’Artista. Sono cinque i family show in programma al Teatro Augusteo di Salerno, ogni domenica, fino al 6 gennaio 2020, durante il periodo delle feste più caldo che va dall’Immacolata alla Befana.

Dopo il grande successo delle scorse domeniche, il terzo appuntamento è fissato per domenica 22 dicembre, alle 18:30, con lo spettacolo “Il Grinch ed il miracolo di Natale” che prende spunto dalla celebre Storia de “il Grinch che rubò il Natale”. Grinch è un mostriciattolo verde che vive in un paese immaginario (o forse non così tanto) a cui piace essere cattivo e distruggere il Natale ai bambini portando via loro i giocattoli e le decorazioni. Il protagonista ha il cuore di due misure più piccolo e per questo si è incattivito. Ma la sua cattiveria, purtroppo, è dovuta ad una serie di cattive azioni che ha subito fin da piccino per via del suo aspetto, goffo e peloso. Una condizione che lo ha costretto a vivere isolato da tutto e tutti. Sarà l’amicizia con la Dolcissima Cindy Lou, una piccola testarda bambina del villaggio, che ha intravisto nel Grinch la fiammella della bontà. La piccola farà cambiare idea al Grinch e, soprattutto, a cambiare la visione del Natale. Da questo incontro, tutti i personaggi comprenderanno il vero significato delle feste natalizie che non sarà più regali, addobbi e decorazioni, ma amore incondizionato, accoglienza e famiglia. Lo spettacolo si avvale della scenografia video di Marcello d Martino e le coreografie di Fortuna Capasso, per la regia di Antonello Ronga. La rassegna proseguirà con “Miracolo a Notre Dame”, in programma domenica 29 dicembre. INFO UTILI Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 18.30. Al termine di ogni messa in scena i piccoli spettatori potranno incontrare i personaggi in costume, nel foyer del teatro, per scattare una foto ricordo con i loro beniamini. Tutte le date sono ad ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti. MODALITA’ D’INGRESSO Per accaparrarsi un posto in platea, da quest’anno, sarà possibile anche ritirare i biglietti presso le attività commerciali di Salerno che aderiscono all’iniziativa: sono 50 i negozi che, per ognuna delle cinque date, avranno a disposizione i tagliandi d’ingresso, validi per i posti a sedere. Gli spettatori potranno recarsi col proprio voucher da convalidare al botteghino, entro e non oltre le 18. Trovate la mappa degli esercizi commerciali sui canali social di Confcommercio Campania – sede di Salerno, al seguenti link: http://bit.ly/ConfcommercioSalerno-Fiabe
CONTATTI salerno@confcommerciocampania.it | 089 2147589

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here