Olympic Salerno, Allievi Fascia B ko a Bracigliano nel primo round play-off. Giovanissimi: arriva la quarta vittoria di fila.

0
426

Fine settimana intensissimo per il settore giovanile dell’Olympic Salerno. Le principali attese erano rivolte al primo turno play-off degli Allievi Provinciali Fascia B che escono sconfitti 6-3 dal “De Crescenzo”, campo di gioco dell’Atletico Bracigliano. Le cose si erano messe decisamente bene per i ragazzi di mister Rossi che danno l’impronta giusta al match e passano dopo due minuti con Alessandro Pelosi, lesto a risolvere una mischia in area. Sulle ali dell’entusiasmo i salernitani raddoppiano con Graziuso sugli sviluppi di un calcio piazzato. A questo punto i biancorossi sembrano appagarsi, mostrando il fianco alle sfuriate offensive dei padroni di casa che con grande cinismo si portano in parità. Ci pensa, allora, Caldarelli a riscuotere i suoi e portare nuovamente avanti l’Olympic all’intervallo. Nella ripresa i ragazzi di De Nardo appaiono indiavolati e pervengono immediatamente al pari. La sfida è combattuta, ben giocata su ambo i fronti a ritmi alti che non trascendono mai dai canoni prettamente agonistici. La furia dei locali ha la meglio e Rispoli e compagni riescono a realizzare in successione quarta, quinta e sesta rete, inframezzate da ottimi interventi del portiere Siniscalchi sui tentativi degli avanti biancorossi. Le due squadre si ritroveranno questo fine settimana con Renna e Co. determinati a condurre in porto la remuntada a parti invertite. Questi gli uomini impiegati da mister Rossi: Imparato, Meola, Di Muro, Renna, La Rocca, Caldarelli (Di Domenico), Pelosi C., Pelosi A., De Vivo, Graziuso (Nicastro), Basso.

Missione compiuta per i Giovanissimi Provinciali Fascia B. La squadra allenata da Alfredo Serritiello centra la quarta vittoria consecutiva, imponendosi per 2-0 al “De Gasperi” sulla Gregoriana. Il trainer salernitano si affida dal primo minuto De Martino, Mutariello, De Vivo, Criscuolo, Coscia, Gallo, Zapparoli, Santoro, Fasulo, Ronca ed Elia per poi ruotare tutti gli uomini a disposizione, concedendo minuti e fiducia a tutto l’organico. Protagonisti dell’incontro Gallo e Santoro che con un goal per tempo matano gli avversari, consolidando la settima piazza. Una soddisfazione in più per Santoro che con la rete di sabato ha raggiunto quota 15 in campionato. Per la truppa biancorossa adesso l’ultimo impegno ufficiale sul campo della capolista Terzo Tempo, aritmeticamente prima da tempo, per chiudere in bellezza un girone di ritorno in continuo crescendo.

LASCIA UN COMMENTO