Acciaroli promosso in Prima Categoria, 4-2 al Novi Velia.

0
53

11139410_1594245494196862_4855670215314457080_nL’Acciaroli sbanca Novi Velia con il risultato di 4 a 2 ed approda in prima categoria. La festa è scattata con sette giorni di ritardo. Il destino di questo spareggio a porte chiuse era già scritto.

La settimana scorsa i ragazzi allenati da Nicola Santonicola erano avanti due a zero quando l’arbitro in maniera clamorosa, ed alquanto inaspettata, decretò la sospensione della partita per impraticabilità di campo tra le polemiche.

Dopo una settimana di veleni e frecciatine Catania e compagni si sono ripetuti asfaltando, in una giornata estiva, un avversario che, nell’arco delle due partite, non è mai riuscito a tener botta ad una squadra superiore dal punta di vista tecnico ed agonistico. Accalori può così liberare la propria travolgente gioia e celebrare una promozione meritata.

I protagonisti: Pisani, Vassallo, Vassallo Antonio, Giordano, Schiavo, Materazzi F., Ciongoli, Pascale, Amendola, Meola, Casarella, Di Domenico, Perretta, S. Santonicola, Materazzi A., Catania, Monaco. Fondamentale l’apporto realizzato del duo Santonicola-Di Domenico ma, soprattutto, una buona organizzazione di gioca ed una società che ha seguito passo il gruppo allenato da Santonicola che ora può lavorare a riportare Acciaroli in Promozione (qualcuno del gruppo che ieri ha trionfato con il Nove Velia era in squadra nel 2010 quando fu centrato lo storico traguardo)….

Ma ora è il momento di  godersi la festa. La squadra ieri sera ha incassato anche i complimenti del sindaco Stefano Pisani che nei prossimi giorni celebrerà il gruppo in pompa magna.

LASCIA UN COMMENTO